5 dicembre 2016

Pallavolo – Ssd Colonna, la convinzione della Cannuccia: “Il nostro mini-volley cresce benone”

C’è ancora tanto da giocare nel finale di stagione del settore pallavolo della Ssd Colonna. In particolare sono attivissime le varie selezioni allenate da Maria Teresa Cannuccia, vale a dire il folto gruppo del mini-volley, ma anche l’Under 12 e l’Under 13 che stanno entrando nelle fasi “clou” dei rispettivi campionati. «Per quanto riguarda le più piccole – dice l’allenatrice – abbiamo “messo nel mirino” l’impegno del prossimo 22 maggio ai Fori Imperiali di Roma dove si terrà il “gran finale” della stagione federale. Tanti mini-campi uno affiancato all’altro in una location meravigliosa per una giornata che, se accompagnata dal bel tempo, resterà come sempre indimenticabile per le nostre piccole bambine. Nel frattempo questo gruppo ha disputato le tre tappe di competenza ospitate a febbraio sul nostro campo, a marzo su quello di Albano e ad aprile su quello di Grottaferrata. Alla fine delle tre prove possiamo dire che le bambine hanno centrato l’obiettivo ludico-sportivo prefissato e hanno mostrato interessanti progressi sui fondamentali tecnici. Ora affronteremo la grande festa dei Fori Imperiali con il medesimo spirito».
Da un gruppo che è totalmente “slegato” dai risultati, a uno che invece sta facendo davvero sul serio: si tratta dell’Under 12 femminile che ha fatto un notevole “en plein” vincendo tutte le partite della prima fase per 3-0. «Con queste ragazze, che in parte giocano pure il campionato Under 13, inizieremo domani la seconda fase sfidando un’altra prima di un diverso raggruppamento, il Vigna Pia che incroceremo in trasferta, e poi due terze classificate vale a dire il Tor San Lorenzo (primo avversario proprio domani nel match delle ore 19,30 al palazzetto polivalente di Colonna, ndr) e lo Starlight. Passerà solo la prima di questo girone e io sono molto fiducioso nelle qualità delle nostre ragazze». L’Under 13 ha pagato lo scotto di un campionato giocato quasi totalmente sotto età. «Rispetto all’inizio dell’anno, in cui abbiamo palesato alcune difficoltà – dice la Cannuccia -, le ragazze hanno fatto enormi passi in avanti chiudendo la prima fase al quinto posto e sfiorando l’accesso alla seconda parte che assegnerà il titolo provinciale. Faremo, comunque, un secondo girone con le squadre piazzatesi dal quinto posto in giù anche per continuare a giocare e incrociare nuovi avversari accumulando esperienza».