10 dicembre 2016

Calcio – Virtus Divino Amore, alzato il sipario sul 16esimo memorial “Andrea Millevoi”

La 16esima edizione del memorial “Andrea Millevoi”, torneo federale dedicato a tutte le categorie della Scuola calcio oltre che ai 2002 e 2003 (che nella prossima stagione giocheranno i campionati Giovanissimi fascia A e B), è stata presentata venerdì scorso. Attraverso una sentita riunione-incontro con tutti i rappresentanti dirigenziali delle società che parteciperanno alla manifestazione tenutasi presso il rinnovato punto ristoro “Bench” del centro sportivo, la dirigenza della Virtus Divino Amore, presente al gran completo (con la sua presidentessa Giorgia Bizzaglia, il vice presidente Gianluca Massimi, il segretario Aldo Buzzi, il responsabile organizzativo del torneo Mauro Moret, il direttore generale Angelico Mosciatti e il consigliere Sergio Randò), ha illustrato i meccanismi del torneo e ha dato il suo benvenuto a tutte le società che popoleranno il centro sportivo dedicato al militare italiano che cadde nel 1993 durante una missione umanitaria in Somalia. A prendere per primo la parola è stato il vice presidente Massimi che ha voluto «ringraziare di cuore tutte le società per la presenza all’appuntamento di “lancio” della manifestazione e per quella ad un torneo a cui il nostro club tiene tantissimo. Abbiamo messo in campo uno sforzo organizzativo notevole e ci auguriamo di poter onorare la memoria di Andrea Millevoi anche quest’anno». A “condurre le danze” successivamente sono stati il segretario Buzzi e il responsabile organizzativo del torneo Moret che hanno spiegato i dettagli regolamentari della manifestazione (che prevedrà arbitri federali per le categorie maggiori dei 2002 e 2003), poi la chiosa è toccata al dg Angelico Mosciatti (il fratello e direttore tecnico Nazzareno era impegnato a quell’ora nella seduta di allenamento con la prima squadra del club capitolino) che ha puntato su un aspetto fondamentale di questa manifestazione. «Ci auguriamo che ci sia un comportamento di grande educazione e correttezza da parte di tutti. Andrea Millevoi era un personaggio conosciutissimo in questa zona e ogni anno questo torneo è sempre molto sentito». Le gare partiranno dal 9 maggio e si chiuderà dopo oltre un mese di partite il 12 giugno con le finali: a raccogliere l’invito della Virtus Divino Amore sono state (nelle varie categorie) i Vigili Urbani, il Trigoria, il Real San Lorenzo, il De Rossi, il Pro Cecchina, l’Atletico Acilia, il Tor de’ Cenci, la Vivace Grottaferrata, la Totti Soccer School, l’Unipomezia, il G. Castello, il Città di Ciampino, il San Paolo Ostiense e il Pian Due Torri.