10 dicembre 2016

Carpineto Romano – Approvato il 29 aprile il bilancio di previsione 2016

 

Il Consiglio Comunale di Carpineto Romano ha approvato venerdì 29 aprile il Bilancio di previsione 2016, il Bilancio Pluriennale e la Relazione revisionale e Programmatica 2016-2018, il Piano triennale delle Opere Pubbliche e tutte le deliberazioni correlate.

“Il Bilancio approvato si caratterizza per i seguenti obiettivi prioritari massimo contenimento della pressione fiscale, massima equità del prelievo, sostegno alle imprese locali, interventi sullo stato sociale in tutela delle famiglie in difficoltà, mantenimento della qualità dei servizi sociali, educativi e culturali, realizzazione di un significativo piano degli investimenti per la cura e la manutenzione del territorio” afferma il Sindaco Matteo Battisti “L’Amministrazione Comunale ha scelto di sostenere le giovani coppie con servizi, come l’asilo nido, mensa scolastica e lo scuolabus. Investe nel sociale e nella cultura. Cerca di far fronte alle difficoltà economiche di molte famiglie di fronte al perdurare della pesante crisi economica che ci travolge tutti, perché l’impegno preso da questa Amministrazione con i propri concittadini è di cercare di non lasciare né solo né indietro nessuno”.

Nel dettaglio, il Comune, capofila del Piano di Zona per l’integrazione socio-sanitaria, è impegnato ad erogare servizi essenziali come il Centro Diurno socio-educativo, il Servizio Integrato disabili gravi, l’Assistenza Domiciliare Integrata, il trasporto per anziani e disabili, i progetti per la prevenzione sanitaria, per l’integrazione sociale e per la tutela dei minori ed anziani in difficoltà. Sostiene i servizi a carattere socio-culturale (Musei, sostegni alla scuola, Biblioteca, Ludoteca, Impianti sportivi, etc…), grazia anche ad un rapporto consolidato con il mondo del volontariato, prezioso patrimonio di questa comunità. Ha approvato un apposito regolamento per la TASI che prevede esenzioni e detrazioni per le famiglie con redditi più bassi e la totale esenzione per le attività produttive.

“Il Comune di Carpineto Romano nonostante la situazione difficile per la finanza locale” conclude il Sindaco Battisti “ha approvato un Bilancio sano, redatto nell’osservanza delle norme di Legge, che rispetta i principi di coerenza, attendibilità e congruità. Tale strumento finanziario promuove un ruolo attivo della nostra Comunità locale, in un confronto continuo con Regione e Area Metropolitana, nella promozione dello sviluppo territoriale, del lavoro, dei servizi, e della coesione sociale anche attraverso processi di programmazione negoziata ed iniziative volte al miglioramento ed ammodernamento dell’organizzazione dell’ente e della qualità della vita dei nostri concittadini”.

About Emanuele Bompadre 8290 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.