10 dicembre 2016

WorldSSP: Sofuoglu al top nelle FP1 di Imola

Il pilota del Kawasaki Puccetti Racing team, Kenan Sofuoglu ha dominato la prima sessione di prove libere del WorldSSP all’Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari di Imola, davanti al rivale Jules Cluzel sulla MV Agusta, per +0.380 secondi.
Il pilota Honda PJ Jacobsen, dopo aver affrontato due turni difficili in Europa, ha mantenuto un buon passo in questa stagione e ha impostato il terzo giro più veloce, davanti al compagno di squadra di Cluzel, in MV Agusta, Lorenzo Zanetti, quarto. Proprio Zanetti è stato il pilota di casa più veloce, con l’onore di essere alla guida di una moto italiana, e i connazionali Baldolini, Gamarino e Badovini seguono in classifica rispettivamente in sesta, settima e ottava posizione.
Il pilota GRT, Gino Rea, ha completato la top five con la sua MV Agusta; è stato il miglior pilota britannico in pista e ha concluso con vantaggio sul connazionale Kyle Smith, nono. Ondrej Jezek, pilota del team GO ELEVEN, ha invece terminato la top ten, alla guida della sua Kawasaki, davanti al leader in campionato Randy Krummenacher, per soli 39 millesimi.
Il rookie Krummenacher, su questa pista sconosciuta, ha concluso le FP1 in undicesima posizione e il pilota del Kawasaki Puccetti Racing proverà a migliorare la sua conoscenza della pista e della moto per difendere la leadership in campionato, dal suo compagno di squadra Sofuoglu.
Axel Bassani è stato il pilota più veloce della FIM Europe Supersport Cup, con il sedicesimo tempo, appena davanti al compagno di squadra Alessandro Zaccone, nel San Carlo Team Italia.
Il WorldSSP sarà di nuovo in pista per le FP2 a Imola e l’ingresso alla Tissot-Superpole 2 sarà deciso entro la fine della seconda sessione del venerdì.
Fonte: worldsbk.com
Alfredo Di Costanzo
About Alfredo Di Costanzo 5994 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.