3 dicembre 2016

Pomezia – Cinque per mille, la quota spettante al Comune destinata a interventi e progetti per disabili

 

Il Sindaco e la Giunta hanno deliberato ieri mattina la destinazione della quota del cinque per mille dell’IRPEF spettante al Comune di Pomezia per l’anno 2015 ad interventi destinati al sociale.

“Con questo atto – spiega l’Assessore Emanuela Avesani – vogliamo finanziare la spesa sociale in favore di attività a sostegno dei disabili, intervenendo in maniera prioritaria nei servizi di assistenza domiciliare e sociale nonché in progetti che favoriscono la mobilità dei soggetti diversamente abili che vivono nel territorio”.

Il 2015 ha visto un netto incremento dei cittadini che hanno destinato la quota del cinque per mille al Comune di Pomezia. Dal 2013 ad oggi la somma ha superato i 20 mila euro, destinati a interventi per il sociale, come l’erogazione di 40 contributi economici per le emergenze sociali.

“E’ un segnale importante – dichiara il Sindaco Fabio Fucci – che dimostra la fiducia che ha oggi la cittadinanza nell’istituzione comunale, perché finalmente i soldi vengono reinvestiti in opere e servizi. Le somme ricevute in questi anni ci hanno consentito di sostenere i nostri concittadini in difficoltà. Quest’anno le quote del cinque per mille destinate all’Ente andranno ad ampliare le risorse da investire in progetti dedicati ai disabili”.