8 dicembre 2016

Roma – Il candidato sindaco Iorio: “Serve la tassa sui bancomat”

Alfredo Iorio, candidato sindaco di Roma per Forza Nuova, Fiamma Tricolore e Movimento Sociale Italiano, è intervenuto questa mattina su Radio Cusano Campus, l’emittente dell’Università degli Studi Niccolò Cusano (www.unicusano.it) , nel corso del Format ECG Regione, condotto da Roberto Arduini e Andrea Di Ciancio.

Tra le varie proposte di Alfredo Iorio c’è la tassa sui bancomat: “Lanciamo subito il salario sociale per i giovani, vogliamo far aprire delle attività nei quartieri popolari, basta con gli ipermercati e con queste carceri per i cervelli, servono piccole attività per i giovani finanziate dal comune di Roma. Dove stanno i soldi? Faremo una tassa sui bancomat, non è possibile che su uno vuole aprire una panineria ha diecimila problemi mentre queste banche aprono bancomat dove gli pare, in palazzi antichi, ovunque, mentre per aprire una attività un ragazzo non ha alcuna possibilità. La tassa sui bancomat sarà fondamentale, con questi soldi creeremo un fondo di emergenza sociale per incentivare i giovani che vogliono aprire una attività, anche nei posti periferici. Questo è l’unico modo per riattivare l’economia. Le banche devono dare a Roma 5.000 euro al mese per ogni bancomat che viene aperto”.

Fonte: Radio Cusano Campus