7 dicembre 2016

Europeo Supersport : il San Carlo Team Italia corre in casa

E’ tutto pronto per la terza tappa della FIM Europe Supersport Cup che si disputerà, il prossimo weekend, presso l’autodromo internazionale “Enzo e Dino Ferrari” di Imola. I portacolori del San Carlo Team Italia, Axel Bassani e Alessandro Zaccone, sono a caccia di conferme e nuovi risultati che possano rinsaldarli ai vertici della classifica Europea, che al momento li vede rispettivamente al 1° ed al 3° posto.

Axel Bassani, dopo aver vinto la gara di Aragon e conquistato il secondo posto ad Assen in una gara difficile per le condizioni climatiche, cercherà di dare il meglio sul circuito del Santerno per allungare il distacco in classifica dai suoi inseguitori.

Altra storia per Alessandro Zaccone che vorrà riscattarsi dalla sfortunata performance del weekend olandese dove, a causa di un inconveniente tecnico, tagliava il traguardo al 19° posto nel Campionato Mondiale Supersport mentre nell’Europeo si classificava 4°.

Cristiano Migliorati, Team Manager del San Carlo Team Italia

“Ci presentiamo ad Imola convinti, determinati e pronti alla rivincita dopo lo sfortunato weekend vissuto nella ‘lotteria’ di Assen, soprattutto per quanto concerne Zaccone. Il nostro obiettivo resta sempre quello di classificarci ai primi posti nell’Europeo. Il regolamento sportivo della serie ci impone di rientrare in zona punti del Mondiale per muovere la classifica: una sfumatura da tenere sempre in considerazione. Imola è un circuito che conosciamo bene e cercheremo di raggiungere questo traguardo per proseguire la stagione al meglio“.

Stefano Cruciani, direttore sportivo del San Carlo Team Italia

“Ripensando ad Assen per Bassani in gara è stato positivo il risultato, meno il distacco subito. Ci siamo dovuti confrontare in condizioni particolari, ma abbiamo archiviato questa trasferta al comando della classifica dell’Europeo. Speriamo dopo questo risultato di ripeterci e, se possibile, migliorarci ulteriormente. Axel conosce bene Imola e ha già vinto in ambito nazionale su questa pista, pertanto confidiamo che possa esprimersi al meglio. L’incognita è rappresentata dal meteo, con prevista pioggia nella giornata di domenica: non sottovaluteremo nessun dettaglio, sarà importante lavorare bene nelle prove per presentarci nel miglior modo possibile alla gara“.