10 dicembre 2016

Tennis – Tc New Country Club, venerdì 6 maggio la conferenza di presentazione del Future

Poco più di due settimane e poi lo spettacolo del grande tennis internazionale arriverà al Tc New Country Club di Frascati. Dal 14 maggio, infatti, cominceranno le qualificazioni del Future che si disputerà sui campi in terra rossa del circolo di via dell’Acquacetosa e che aprirà il suo tabellone principale il 16 maggio, subito dopo la chiusura degli Internazionali di Roma. Un appuntamento di grande fascino e richiamo anche per la città di Frascati che torna a distanza di cinque anni dall’ultima edizione, quella in cui il francese Alex Michon ebbe la meglio in finale sul romeno Razvan Sabau. In agenda la prima data da segnare in rosso è quella del prossimo venerdì 6 maggio quando alle ore 11, proprio presso il circolo Tc New Country Club di Frascati, ci sarà la conferenza stampa di presentazione che s’annuncia partecipatissima sia dalla stampa locale che da quella nazionale. Certa la presenza di qualche esponente dell’Amministrazione comunale, di membri del mondo dello sport e dello spettacolo e, ovviamente, di tutti i vertici societari del Tc New Country Club a partire dal direttore del torneo Marcello Molinari. Questo tipo di tornei, tra l’altro, furono introdotti in Italia tanti anni fa da un’idea di Modesto Molinari che fu il promotore dei vecchi tornei “satellite” con cui si assegnavano punti per la classifica Atp e che da quel momento presero piede. Dopo lo stop del 2011, dunque, il grande tennis internazionale sta per ritornare al Tc New Country Club di Frascati, un circolo dall’altissima tradizione tennistica: basti ricordare che qui, durante gli anni ’80, si allenavano i giocatori che componevano la Nazionale italiana di Coppa Davis e cioè i vari Cancellotti, Canè, Mezzadri, Colombo assieme al tecnico Mario Belardinelli e al preparatore atletico Milone.
Il livello tecnico del torneo (con un montepremi da 10mila dollari) sarà come sempre molto alto e richiamerà giocatori presenti nella classifica Atp e provenienti da tutto il mondo: nel tempo sui campi in terra rossa del circolo dei Castelli Romani sono passati giocatori importanti come Grosejan, Camporese, Pistolesi, Volandri, Calleri, Galimberti, Cipolla, Seppi, Bracciali, i fratelli Rochus, Andreew, Bellucci, Berdych, Lorenzi, Santiago Ventura, Sabau, Giorgini e tanti altri. In occasione del torneo verranno allestiti stand espositivi e organizzate serate musicali, culturali e gastronomiche che faranno da corollario all’appuntamento sportivo. Venerdì 6 maggio si alza il sipario sul programma gustoso che proporrà il Future internazionale di Frascati: un (primo) evento da non perdere.