3 dicembre 2016

Roma – Centro Storico, arrestate in poche ore due persone in possesso di soldi falsi, sequestrati circa 5mila euro

Nel corso dei quotidiani servizi di controllo del territorio, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Centro, in poche ore e in due distinti episodi, hanno arrestato due cittadini romani, trovati in possesso di numerose banconote contraffatte.

Complessivamente nel corso del servizio i Carabinieri hanno rinvenuto e sequestrato 424 banconote contraffatte, da 10 e 20 euro,  per un importo totale di 5660 euro.

Il primo a finire in manette è stato un 33enne, incensurato, fermato dai Carabinieri per un normale controllo e sorpreso in possesso di 142 banconote da 20 euro, per un totale di 2840 euro, rigorosamente contraffatte e che sono state sequestrate.

Il 33enne dopo l’arresto è stato associato presso il carcere di Regina Coeli, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa del rito direttissimo e dovrà rispondere di spendita e introduzione nello Stato di monete falsificate.

Poco dopo, gli stessi Carabinieri sempre nel corso di un controllo, hanno sorpreso un altro cittadino romano di 49 anni, incensurato,  che aveva con se 282 banconote da 10 euro, tutte contraffate, per un importo complessivo di 2820 euro, oltre a un coltello e 17 g di cocaina. Il 49enne, dopo l’arresto è stato accompagnato in caserma, In attesa del rito direttissimo.

Dovrà rispondere di spendita e introduzione nello Stato di monete falsificate

About Emanuele Bompadre 8223 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.