6 dicembre 2016

Roma – Fitta rete di spaccio collassa in 72 ore, arrestati 31 pusher

 

Nelle ultime 72 ore, numerosi blitz antidroga dei Carabinieri del Comando Provinciale di Roma hanno portato all’arresto di 31 pusher e alla denuncia di altri 4, oltre al sequestro di circa 250 grammi di droga già divisa in dosi, tra cui hashish, marijuana, cocaina e eroina, una pianta di marijuana e di migliaia di euro in contanti, provento dell’attività illecita.

Gli arresti sono stati effettuati nelle zone del Pigneto, Piazza Vittorio, Termini, Trastevere, Esquilino, Centro, Montesacro, Prati e Trionfale.

A finire in manette sette cittadini italiani, sei cittadini del Gambia, un albanese, uno del Mali, un cittadino dell’Afghanistan, otto egiziani, quattro del Senegal, uno del Marocco, due della Guinea, due della Repubblica Dominicana, un tunisino e un algerino, tutti di età compresa tra i 15 e i 52 anni, molti di loro già noti alle forze dell’ordine.

La fitta rete di spaccio operava perlopiù nelle piazze frequentate da giovani e in alcuni casi i militari hanno identificato anche gli acquirenti che sono stati segnalati come assuntori all’Autorità Competente.

About Emanuele Bompadre 8245 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.