10 dicembre 2016

Roma – Rapina due cittadini cinesi, fermato un magrebino senza fissa dimora

E’ accaduto ieri pomeriggio in via Cairoli. Il ladro, B.A., magrebino di 33 anni, si è avvicinato alle vittime, due cittadini cinesi. Ha fatto lo sgambetto ad uno dei due facendolo cadere a terra e poi gli ha strappato con violenza la collana che aveva al collo.

Aiutato dall’amico che era con lui, ha cercato di trattenere il malvivente ma questo, con una mossa fulminea ha strappato la collana e il telefono cellulare anche all’altro uomo.

Quando sono arrivati gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Esquilino, allertati dalla sala operativa, sono riusciti a bloccare il malvivente ancora intento a colpire le vittime ed un terzo uomo intervenuto in loro aiuto.

Recuperata la refurtiva, che nel frattempo B.A. aveva gettato a terra, i poliziotti, l’hanno restituita ai legittimi proprietari.

Accompagnato negli uffici del commissariato, lo straniero, in Italia senza fissa dimora, è stato arrestato per rapina aggravata.

Le vittime invece, accompagnate in ospedale sono state medicate per le contusioni riportate durante la colluttazione.

 

About Samantha Lombardi 4034 Articoli
Samantha Lombardi è un archeologa, laureata in Archeologia e Storia dell'Arte del Mondo Antico e dell'Oriente. Cura un sito che parla del patrimonio artistico (www.ilpatrimonioartistico.it), collabora con l'Ass. Cul. Il Consiglio Archeologico ed è addetta stampa dell'Ass. di Rievocazione Storica CVLTVS DEORVM. Dal maggio del 2014 collabora con Il tabloid.it