8 dicembre 2016

Cisterna di Latina – Oltre i confini Onlus, inaugurato centro giovanile in Guinea Bissau

Si è concluso e verrà inaugurato il prossimo 30 aprile il grande progetto di costruzione di un centro sociale nella missione di Bissau in Guinea Bissau realizzato con la generosità di tanti cisternesi.
E’ dal lontano 2008 che l’associazione umanitaria Oltre i Confini Onlus sta lavorando per far sì che questa grande opportunità per i giovani guineani si realizzi.
Ripercorriamo insieme le tappe per raggiungere questo grande traguardo: nel 2008 inizia la raccolta fondi e grazie alle tante attività proposte dall’associazione, come spettacoli teatrali, iniziative nelle scuole locali, concerti, offerta di oggetti artigianali e tessuti africani, donazioni di benefattori e soprattutto le offerte derivanti dal 5 x 1000 (anni 2008 – 2009 – 2010 – 2011), il  27 marzo 2012 sono iniziati i lavori di sbancamento e taglio delle palme per dar posto alla costruzione della struttura.
Nel luglio 2013 erano già state gettate le fondamenta e lo scheletro dell’edificio appariva già sulla caratteristica terra rossa africana. I lavori sono proseguiti a ritmo sostenuto e nel dicembre del 2014 l’edificio appariva già in buona parte realizzato, con tetto, tramezzature e sanitari. Infine, ad aprile 2016, grazie all’installazione degli infissi, della tinteggiatura e soprattutto dell’illuminazione elettrica attraverso un impianto fotovoltaico, il Centro Sociale S.Maria De Mattias è ormai concluso e pronto per essere inaugurato.
Sarà luogo di incontro, di studio e formazione, di confronto, e soprattutto di crescita – afferma il presidente dell’associazione, Annalisa Murri – affinché possano costruire il loro futuro nel paese di origine. Il nostro grazie va a tutti i benefattori che hanno dato fiducia alle nostre idee. Ma il nostro lavoro non è concluso, ci sono ancora molte cose da fare e migliorare. Per questo l’8 maggio 2016 alle ore 18.30 al teatro Spaziozeronove di Cisterna la compagnia “Pane e teatro” offrirà un pomeriggio esilarante per un gesto di carità verso gli ultimi del mondo. Infine importante sarà il sostegno anche quest’anno con il 5 x 1000 al codice fiscale 91027900595 per poter continuare ad essere futuro per chi non ha futuro”.

About Giovanni Soldato 2964 Articoli
Giovanni Soldato, specialista della fotografia.... secondo lui, ottima penna sia in ambito sportivo ma soprattutto nell'ambito dei motori. Nato a Barberino del Mugello appena ha tempo mette le due ruote in pista. Collaboratore de Il Tabloid cura la provincia di Latina, le notizie nazionali e dall'estero.