10 dicembre 2016

I° Municipio – Maltempo, Santonocito, FI: “Alberi in caduta libera per incuria dell’amministrazione”

“Dove per incapacità non interviene l’uomo in genere provvede la natura. Purtroppo a modo suo”. Con questa battuta Lorenzo Santonocito, Capogruppo di Forza Italia e Presidente della Commissione Trasparenza al Municipio Roma I Centro commenta le rovinose cadute di tanti alberi nel Rione Prati e in altre zone del Municipio a causa del forte vento di oggi. E’ da anni che il consigliere Santonocito denuncia l’assenza di manutenzione e controllo sulle tante alberature del territorio, la mancata potatura in numerose strade (vedi ad esempio Via Germanico, Via dei Gracchi, Via Paolo Emilio, Via degli Scipioni solo per elencare le più urgenti) e gli interventi di taglio sulle chiome operati solo in altezza, che costringono l’albero ad un forzato sviluppo verso l’alto. Risultato: un triste “déjà vu” ed alberi in caduta libera. “E’ dal 2015 che denuncio e segnalo le situazioni di pericolosità degli alberi nel nostro Municipio. Come Presidente della Commissione Trasparenza” – continua il Consigliere Santonocito – “sono ancora in attesa di ricevere una risposta, dal Direttore del Dipartimento Ambiente e Gestione del Verde di Roma Capitale, ad una mia richiesta di chiarimenti, datata Novembre 2015, in cui chiedo, tra l’altro, quali potature siano state indicate come prioritarie sul nostro Municipio e quale sia la dotazione organica del Servizio Giardini sul territorio. Nonostante numerosi solleciti ed altre Commissioni convocate sull’argomento non ho avuto ancora risposta”. L’assenza evidente di trasparenza nella gestione di tale servizio, la reiterata scusa della mancanza di fondi, la mancata predisposizione, dopo oltre un anno e mezzo da mafia capitale, di apposite gare per supportare tali interventi, denota una totale incapacità e volontà di governare la città di Roma nell’ordinario, che è il compito principale di un buon amministratore locale. Colpisce inoltre la disattenzione con cui alcune segnalazioni o richieste di interventi, fatte da consiglieri di Municipio che vivono quotidianamente il proprio territorio, vengano snobbate dai Dirigenti dei dipartimenti comunali senza alcun tipo di conseguenza. “La gestione del verde dovrebbe spettare al Municipio, con risorse autonome e capacità di intervento diretta. Attualmente non è così e, nonostante i circa 250 operatori del verde presenti nella città di Roma, le emergenze sono all’ordine del giorno e sono i cittadini a farne le spese”. Così in una nota Lorenzo Santonocito, Capogruppo di Forza Italia nel Municipio Roma I Centro.

About Emanuele Bompadre 8294 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.