Frosinone – Inaugurata la piazza nel quartiere della Santissima Trinità

È stata inaugurata dal sindaco di Frosinone Nicola Ottaviani, unitamente all’assessore Fabio Tagliaferri e a numerosi amministratori municipali, la nuova piazza realizzata nella zona del quartiere della Santissima Trinità, dinanzi al Santuario. Con l’importo di circa 300.000 euro, il Comune di Frosinone ha proceduto alla costruzione ed elevazione di un muro di contenimento di circa 40 metri lineari, allargando la sede stradale e delimitando una piazza di circa 500 mq, con marciapiedi, pavimentazioni in porfido, illuminazione a led ed una serie di particolari architettonici, costituenti il nuovo arredo urbano dell’area, posta a ridosso dei quartieri di Maniano, San Liberatore e la Forcella. I lavori sono stati eseguiti in appena sei mesi ed ora, dopo diversi anni di attesa, i residenti della zona ed i pellegrini in visita al Santuario possono fruire della nuova struttura, in condizioni confortevoli e di massima sicurezza.
Stiamo cercando di creare in tutta la periferia urbana – ha commentato il sindaco Nicola Ottaviani – zone di aggregazione simili a quelle presenti all’interno del centro, ove con piazzale Vittorio Veneto e piazza don Carlo Cervini stiamo ridisegnando opportunità di frequentazione. Inoltre, si deve considerare l’importanza e la necessità dei lavori effettuati dal Comune per il quartiere della Santissima, poiché da molti anni l’attività instancabile compiuta da don Angelo ha determinato una forte crescita di occasioni di incontro, religiose ma anche laiche, per i giovani e le famiglie della zona, che ora potranno utilizzare anche le aree esterne alla chiesa, senza problemi per la circolazione stradale“.

loading...
Informazioni su Samantha Lombardi 4618 Articoli
Samantha Lombardi è un archeologa, laureata in Archeologia e Storia dell'Arte del Mondo Antico e dell'Oriente. Cura un sito che parla del patrimonio artistico (www.ilpatrimonioartistico.it), collabora con l'Ass. Cul. Il Consiglio Archeologico ed è addetta stampa dell'Ass. di Rievocazione Storica CVLTVS DEORVM. Dal maggio del 2014 collabora con Il tabloid.it