10 dicembre 2016

Formia – Pet-coke, Sindaco e Assessora Manzo: “Subito controlli ma proseguiremo la battaglia a livello istituzionale”

“Quello del pet-coke è un tema delicato che coinvolge la salute dei nostri concittadini e la salubrità dell’ambiente nel quale viviamo. Condividiamo la battaglia e ce ne faremo carico a livello istituzionale, fermo restando che il problema è a monte e, in qualche modo, coinvolge i livelli più alti: le merci che arrivano al porto di Gaeta non sono compatibili con la vocazione ambientale e turistica del Golfo”. Così il Sindaco Sandro Bartolomeo e l’Assessora alle Politiche Ambientali Maria Rita Manzo in risposta alla lettera pubblica di “Un’altra città” incentrata sui rischi legati al passaggio per Formia dei tir carichi di pet-coke diretti al porto di Gaeta.

“Ringraziamo per la segnalazione – sostengono Sindaco e Assessora – che porteremo all’attenzione delle autorità competenti. Chiederemo chiarimenti al Sindaco di Gaeta e all’Autorità Portuale ma non ci fermeremo a questo. E’ nostra intenzione coinvolgere le forze dell’ordine impegnate sul fronte della difesa ambientale, dai Carabinieri del Nucleo Operativo Ecologico alla sezione Operativa Navale della Guardia di Finanza, alla Polizia Provinciale. A loro chiederemo di verificare con attenzione la qualità dei prodotti e le modalità di trasporto. Non appena avessimo la conferma ufficiale di anomalie, non esiteremmo un attimo ad interdire il transito dei mezzi sul nostro territorio cittadino. Il problema è più generale, tuttavia, e ha a che fare con la natura delle merci che transitano per il porto di Gaeta. Petrolio e pet-coke hanno poco o nulla a che fare con un territorio che vuole vivere di turismo. Formia – concludono – farà sentire la sua voce”.

About Samantha Lombardi 4035 Articoli
Samantha Lombardi è un archeologa, laureata in Archeologia e Storia dell'Arte del Mondo Antico e dell'Oriente. Cura un sito che parla del patrimonio artistico (www.ilpatrimonioartistico.it), collabora con l'Ass. Cul. Il Consiglio Archeologico ed è addetta stampa dell'Ass. di Rievocazione Storica CVLTVS DEORVM. Dal maggio del 2014 collabora con Il tabloid.it