3 dicembre 2016

Ladispoli – Terreni inseriti nella variante urbanistica, precisazioni sugli accertamenti Ici

In merito alla problematica dei terreni inseriti nella variante urbanistica di cui alla deliberazione C.C. n. 16/2010 e degli accertamenti ICI per l’annualità 2010/2011 e futuri accertamenti per le annualità 2012, 2013 e 2014, l’Amministrazione comunale precisa quanto segue:

1) Per gli anni 2010 e 2011 non è possibile intervenire poiché le procedure amministrative già intraprese (accertamenti, ingiunzioni, istanze di adesione, sospensione dei termini, ecc.) ed i tempi prescrizionali di riscossione coattiva dei tributi accertati, non consentono l’introduzione di agevolazioni nel pagamento del tributo; ogni iniziativa al riguardo si tradurrebbe in mancati introiti comunali e quindi in evidenti danni di natura erariale.

Si ricorda a tal fine, che decorsi 90 giorni dalla data di presentazione dell’istanza di accertamento con adesione, ad un valore di 17,19, nell’ipotesi di inottemperanza al pagamento e nell’ipotesi di mancata proposizione di ricorso giurisdizionale innanzi alla Commissione Tributaria, gli accertamenti notificati diventeranno esecutivi per una somma pari ad € 45,00 al mq., essendo questo il valore riportato negli accertamenti del 2010 e del 2011.

Per coloro che dimostreranno oggettive difficoltà economiche, sono comunque ammesse dilazioni di pagamento secondo le modalità stabilite dal vigente Regolamento sull’accertamento con adesione.

2) Per gli anni dal 2012 al 2014 l’Amministrazione comunale, tenuto conto dell’attuale contesto economico e dell’alea legata ai tempi di approvazione della variante urbanistica, si impegna a deliberare un provvedimento a mezzo del quale sarà ammessa, al momento dell’emissione dell’atto di accertamento, una forma di pagamento del tributo dovuto, che si ricorda è stato definito, in via generale, in € 17,19, così come segue:

a) il 30% del tributo dovuto dovrà essere versato entro 60 giorni dal ricevimento dell’atto di accertamento;
b) il 70% del tributo dovuto, a copertura dell’intero valore indicato nell’atto di accertamento, potrà essere versato entro novanta giorni dall’atto di approvazione della variante urbanistica o degli strumenti attuativi da parte della Regione Lazio; tale importo dovrà, in ogni caso, essere garantito tramite sottoscrizione e consegna di apposita polizza fideiussoria, o altra equivalente forma di garanzia.

About Ruggero Terlizzi 2863 Articoli
Ruggero Terlizzi è il classico nerd, tecnologia, fumetti, videogames, serie tv e tutto quello che è classificabile nella categoria. È un ottimo disegnatore e ha sempre a portata di mano un taccuino dove fare qualche schizzo. Appassionato anche di auto ha tenuto la rubrica motori su Il Tabloid Motori e da settembre gestisce la rubrica Tech su Il Tabloid.it