10 dicembre 2016

Roma – Gasparri: “Bertolaso sia più costruttivo e meno supponente”

Il capogruppo del Pdl al Senato, Maurizio Gasparri, all'arrivo a Palazzo Grazioli per l'ufficio di presidenza presieduto dal premier Silvio Berlusconi, questo pomeriggio 01 giugno 2011 a Roma. ANSA/ALESSANDRO DI MEO

Il vicepresidente del Senato Maurizio Gasparri è intervenuto questa mattina su Radio Cusano Campus, l’emittente dell’Università degli Studi Niccolò Cusano (www.unicusano.it) , nel corso del format ECG Regione, condotto da Roberto Arduini e Andrea Di Ciancio.

Gasparri ha parlato delle spaccature all’interno di Forza Italia: “Cosa sta succedendo in Forza Italia? Abbiamo dato un mandato a Berlusconi di fare tutte le scelte che riterrà opportune partendo dal presupposto che i candidati sono quattro, Bertolaso, Marchini, Meloni e Storace. Oggi ci sarà una riunione tra i parlamentari romani di Forza Italia, ci sarà anche Bertolaso, per ora non c’è stato nessun incontro e non c’è stata nessuna sintesi. Bertolaso deve avere un atteggiamento più costruttivo. E’ il candidato che per curriculum ed esperienza di vita sarebbe il più adatto, ma non basta questo, bisogna anche avere il consenso e quindi bisogna mettersi in una condizione di maggiore sintonia con la cittadinanza. Certe volte le sue espressioni sono un po’  troppo supponenti, come quelle della Meloni, che però dai sondaggi è rinfrancata. Io comunque sono uno leale e attivo, altri non li ho visti. Ci sono i bertolasiani teorici. Io i dubbi che ho li esprimo, ma poi sono uno operativo, altri parlano e stanno a casa.  Giorgia Meloni? Ha cambiato idea troppe volte, è una persona da cui non comprerei una macchina usata, che comunque a Roma potrebbe essere una buona candidata”.

Gasparri, poi, ha lanciato una clamorosa stoccata a Beppe Grillo: “Se andrò a vedere lo spettacolo di Grillo? Grillo chi? Non so chi è. Un insetto? Ah no quello condannato per omicidio, no no, non vorrei che poi la questura mi segna il nome perché vado a vedere lo spettacolo di uno condannato per omicidio colposo”.

AUDIO http://www.radiocusanocampus.it/podcast/?prog=1517&dl=7967

Fonte: Radio Cusano Campus