3 dicembre 2016

Ferentino – Tutto pronto per la grande festa del primo maggio

 

Il sindaco Antonio Pompeo: La Città di Ferentino, come nelle migliori tradizioni, si prepara a vivere un periodo di festa molto partecipato ed emozionante con importanti cerimonie e manifestazioni civili condivise e apprezzate. Solenni riti e grandiose processioni per salutare il santo patrono, cui si affiancano iniziative e manifestazioni culturali, musicali, folkloristiche e artistiche previste in collaborazione con l’Associazione Pro Loco.

Martedì 21 aprile, inizio della Novena di ringraziamento, Lunedì 25 Aprile celebrazione Festa della Liberazione, omaggio alle Vittime civili nel Criptoportico dell’Acropoli, dove è allestita la mostra Il Valore della Memoria, sulle tragedie e rovine dell’ultimo periodo bellico. Sabato 30 aprile alle ore 12, esposizione della statua di s. Ambrogio; alle ore 19.30 la processione con la Reliquia, che vedrà l’usanza delle “pantàsume”. Domenica 1 Maggio alle ore 10.00 la processione con la macchina e la Statua di s. Ambrogio, portata a spalla da oltre 150 incollatori suddivisi nelle antiche Confraternite. Nel centro storico, si terrà la Fiera-mercato. Alle 17.30 Sfilata e spettacolo degli Sbandieratori Città di Cori. Alle ore 21.30, in Piazza Matteotti, concerto del noto artista Enrico Ruggeri. Lunedì 2 maggio la Reposizione della Statua del Patrono e a seguire lo spettacolo pirotecnico in Piazza Duomo.

S’inserisce nel calendario di eventi, organizzati in occasione dei festeggiamenti per il Santo patrono, la mostra Segnando il tempo. La grafica di Umberto Mastroianni, promossa dalla Fondazione Mastroianni in stretta collaborazione con la Provincia di Frosinone, il Comune e la Pro Loco. L’esposizione, aperta dal 29 aprile al 22 maggio 2016, presso Palazzo Consolare, propone un percorso, curato da Loredana Rea, direttore artistico della Fondazione, che restituisce spessore e complessità a un aspetto meno conosciuto della ricerca artistica dello scultore: la sperimentazione grafica. 

E’ doveroso – assicura il sindaco Pompeo – celebrare in maniera adeguata questi eventi particolarmente sentiti. L’organizzazione di questa grande festa è resa possibile grazie alla Pro Loco, al presidente Luigi Sonni, l’apporto di Associazioni ed Enti, dei dipendenti comunali, in particolare dell’Ufficio Tecnico per le manutenzioni, e dei Vigili urbani, chiamati a garantire una partecipazione e un afflusso tranquillo dei visitatori. 

L’assessore al turismo, Luca Bacchi: Nel contesto della grande rievocazione storico-religiosa, si svolgono manifestazioni civili con l’obiettivo la promozione della storia e della cultura della nostra Città, la valorizzazione delle tradizioni. Il Comune ha previsto l’attivazione del servizio navette gratuito da parcheggi esterni per raggiungere il centro storico, chiuso il 30 aprile e il 1 Maggio. Un grande impegno organizzativo che coinvolge tutta l’Amministrazione, con il contributo di tante realtà associative, orgoglio della comunità ferentinate.

About Samantha Lombardi 4006 Articoli
Samantha Lombardi è un archeologa, laureata in Archeologia e Storia dell'Arte del Mondo Antico e dell'Oriente. Cura un sito che parla del patrimonio artistico (www.ilpatrimonioartistico.it), collabora con l'Ass. Cul. Il Consiglio Archeologico ed è addetta stampa dell'Ass. di Rievocazione Storica CVLTVS DEORVM. Dal maggio del 2014 collabora con Il tabloid.it