5 dicembre 2016

Roma – Casa, Santori: “No a sgombero Castelverde, Gabrielli apra un tavolo su piani di zona”

“Sarebbe paradossale vedere sgomberare famiglie oneste di romani che hanno investito i risparmi di una vita per acquistare una casa e allo stesso tempo migliaia di extracomunitari che bivaccano dentro quasi 100 immobili pubblici e privati occupati da decenni senza che le istituzioni abbiano battuto ciglio. Per questi motivi mi unisco all’appello di Giorgia Meloni per scongiurare lo sgombero delle famiglie del piano di zona B4 Castelverde. In una nota urgente che ho inviato ieri al Prefetto ed al Questore di Roma ho chiesto un tavolo tecnico a tutela della legalità e della giustizia dei cittadini coinvolti, perchè non possiamo accettare che 25 famiglie, dopo essere state ingannate, rischiano ora di rimanere senza la loro casa acquistata con molti sacrifici, con prezzi maggiorati rispetto ai canoni di legge a cui però mancano le opere di urbanizzazione sia primaria che secondaria. La Procura di Roma deve andare sugli oltre 6 procedimenti penali aperti sui piani di zona, tra cui Montestallonara dove sono il presentatore dell’esposto, e tutte le istituzioni competenti, Comune e Regione Lazio, si facciano carico dei problemi dei cittadini illusi dai piani di zona. E’ quantomai urgente affrontare il tema dei Piani di Zona della Capitale perché troppe volte le società costruttrici non rispettano le convenzioni con il comune e i cittadini diventano vittime di ritardi e brutte sorprese. La nostra azione sui piani di zona, che coinvolge oltre 800 mila cittadini, andrà avanti senza sosta, da Montestallonara a Castelverde, da Collefiorito a Spinaceto per ridare giustizia alle famiglie romane”. Lo dichiara in una nota Fabrizio Santori, consigliere regionale del Lazio membro della commissione Casa.

About Emanuele Bompadre 8227 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.