9 dicembre 2016

Pallanuoto – Promozione 3T Frascati Sporting Village, D’Antoni: “I play off? Un bel traguardo”

Ha dominato la prima parte di stagione tanto che, con quattro gare (più una di recupero) da giocare ancora, ha già centrato la qualificazione ai play off. La Promozione maschile del 3T Frascati Sporting Village, prima squadra del settore pallanuoto del club caro al presidente Massimiliano Pavia, ha ottenuto in grande stile il primo obiettivo. Nell’ultimo turno, i frascatani hanno battuto per 15-4 l’Antonelli e ha raggiunto il traguardo. «Siamo contentissimi – dice il responsabile del settore pallanuoto nonché allenatore della prima squadra maschile Massimiliano D’Antoni – La squadra ha espresso una bella pallanuoto ed è stata in testa alla classifica dall’inizio dell’anno. Certo, ora si “rimescolerà” tutto nel senso che ci troveremo nel girone finale con le tre migliori squadre dell’altro girone e con la seconda e la terza del nostro per giocarci la promozione in serie C». La squadra tornerà in vasca sabato prossimo a Anzio, nella “tana” della Castelli Romani. «Ci teniamo tanto perché loro sono secondi in classifica – dice D’Antoni – e sarà un modo per prepararci al girone finale dove ci saranno solo partite di grande livello. Stesso discorso per la sfida che avremo contro Starlight tra qualche settimana: dobbiamo arrivare ai play off nella miglior condizione possibile e cercare di essere competitivi al massimo come accaduto in questa prima parte di stagione».
Intanto il 3T Frascati Sporting Village vivrà un week-end davvero intenso: oltre alla prima squadra, nel settore maschile avranno molto da giocarsi sia l’Under 13 di coach Fabiano che l’Under 17 di Piccioni. Il primo gruppo, in vetta al proprio girone, se la vedrà coi Pallanuotisti Roma secondi della classe, mentre i ragazzi di Piccioni saranno impegnati nella delicata trasferta col Babel in una gara molto importante per la conquista dei play off. Nel settore femminile la serie A2 femminile di coach Casaburi sarà di scena a Velletri contro la Fortitudo Academy, mentre l’Under 19 (sempre allenata da Casaburi) avrà una sfida di vertice nella piscina del Racing.