10 dicembre 2016

Mondiale Sbk – Assen, prima manche: vittoria di Rea

Il pilota della Kawasaki Jonathan Rea ha vinto Gara1 al TT Circuit Assen e consolida così il suo posto come secondo pilota di maggior successo sul circuito olandese. Chaz Davies ha ottenuto una seconda posizione molto combattuta, e il pilota Honda, leggenda della MotoGP, Nicky Hayden ha conquistato il suo primo podio nel WorldSBK.
Dopo una grande partenza dalla prima fila, Tom Sykes ha preso la testa della corsa dalla pole position, seguito dal compagno di squadra in KRT Jonathan Rea. L’inglese ha poi commesso un errore e Rea è passato in prima posizione, seguito a sua volta dalla Ducati di Chaz Davies.
Sykes è stato il primo dei piloti di testa a concludere la gara anzitempo, perdendo l’anteriore della sua Kawasaki nella curva 16, ed è fortunatamente uscito illeso dalla caduta. Il gruppo in lotta per la vittoria è rimasto composto da Rea, Davies, van der Mark e Hayden e il gallese ha dominato per qualche giro.
Van der Mark, Davies e Rea hanno dato vita ad una lotta spettacolare, ma l’olandese ha spinto troppo ed è scivolato, lasciando i suoi avversari soli in un duello che è poi stato vinto da Rea. Il suo compagno di squadra Nicky Haydeen, dopo aver seguito il trio in quarta posizione, ha così guadagnato il suo primo podio nel WorldSBK, al suo primo anno.
MV Agusta ha ottenuto un grande risultato, dopo la delusione di Aragon, con il quarto posto di Leon Camier, assolutamente meritato dopo il duro lavoro del team e del pilota. Il team Pata Yamaha ha avuto fortune alterne in Superpole e in Gara1 Sylvain Guintoli, partito dalla prima fila, ha terminato anzitempo nella ghiaia, mentre Alex Lowes, scattato dalla dodicesima casella, è stato per la maggior parte del tempo nella top 6, terminando poi in nona posizione.
I piloti BMW Markus Reiterberger e Jordi Torres hanno corso entrambi nella top ten, fin quando il tedesco non è uscito di pista e ha dato vita ad una grande rimonta che l’ha portato a tagliare il traguardo in settima posizione, mentre lo spagnolo ha ottenuto una positiva top 5. Sesto tempo per Lorenzo Savadori, pilota Aprilia, che ha così registrato il suo miglior risultato di carriera finora. A chiudere la top ten ci sono le Kawasaki di Roman Ramos e Lucas Mahias, quest’ultimo in sostituzione di Sylvain Barrier.
Il WorldSBK correrà domani, domenica, alle 13:00 ora locale (GMT +2). Van der Mark si impegnerà nuovamente a mantenere lo stesso ritmo per dare di nuovo spettacolo in gara e Rea punterà a fare la doppietta.
Fonte: worldsbk.com
Alfredo Di Costanzo
About Alfredo Di Costanzo 5989 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.