10 dicembre 2016

Sanità, Ciarambino sul tema della stabilizzazione dei precari

Oggi in Commissione Sanità abbiamo affrontato il tema spinoso della stabilizzazione dei precari. Centinaia e centinaia di lavoratori, che lavorano nelle Asl e negli ospedali campani talora da oltre 10 anni, rivestendo ruoli spesso determinanti, alcuni reclutati con procedure ad evidenza pubblica, altri a chiamata diretta. A quel tavolo e con molta chiarezza ho fatto presente che bisogna muoversi nell’ambito della legge senza forzature, perché se da un lato ci sono precari nella sanità da oltre 10 anni che difficilmente riuscirebbero a ricollocarsi, dall’altra ci sono graduatorie, persone che hanno vinto concorsi e che aspettano di rientrare in regione. E che se esistono margini di legge per stabilizzare alcuni dei tanti precari, non si può non affrontare il nodo delle mobilità extraregionali come l’assurdo degli interinali e degli specialisti ambulatoriali. Come M5S approfondiremo la questione e con la Commissione Trasparenza che presiedo verificheremo che venga rispettata la legge e i diritti dei lavoratori. Inoltre solleciterò la Commissione Sanità di cui sono membro ad occuparsi anche del tema delle mobilità extraregionali.

Alfredo Di Costanzo
About Alfredo Di Costanzo 5989 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.