11 dicembre 2016

Nettuno – Avv. Ludovisi : “Scesa in campo per necessità e per un cambiamento politico”

“Scendere in campo è stata, più che una scelta, una necessità dettata dalla consapevolezza che soltanto un cambiamento di prospettive potrà concretamente apportare quel vento di miglioramento che tutti noi cittadini di Nettuno auspichiamo da tanto, troppo tempo. Ma per fare ciò serve coraggio. – queste le parole di Alessandra Ludovisi, Avvocato, candidata a consigliere comunale con la lista che porta Giulio Verdolino sindaco.
“Quel coraggio che anima le persone che fanno parte del progetto ‘Città Futura’ e dal quale mi sono fatta travolgere, facendolo mio. Volti puliti, nuovi, forti oggi dei loro valori e del lavoro che quotidianamente, giorno dopo giorno, portano avanti; e ciò al di là e nonostante logiche di sistema che sembrerebbero voler imporre quale unica via percorribile quella di adeguarsi ai vecchi schemi politici che ci hanno condotto alle problematiche attuali, tristemente note.
Tutto ciò non poteva che motivarmi a contribuire, mettendo a disposizione le mie competenze e l’entusiasmo della mia giovane età, per mettermi al servizio concreto della collettività; sempre più convinta che la paura di cambiare la cattiva politica di oggi non si combatte con la sola protesta o con la solita cultura della lamentela fine a se stessa, ma con la partecipazione e la condivisione di intenti, esigenze, prospettive ed obiettivi.
La mia professione mi porta quotidianamente ad avere scambi di opinioni con molte persone ed ho dunque ben chiara la situazione di generale malcontento che pervade la cittadinanza, frutto di una politica fatta per perseguire interessi personali. Quella stessa politica della vecchia amministrazione che ha allontanato tutti dalla partecipazione attiva al progetto sociale.
Da qui si deve ripartire.
Ed è mia intenzione, a tal fine, coerentemente con il contegno da sempre consono al mio modo d’essere, metterci la faccia nonché il più totale impegno personale. Per questa ragione metto concretamente a disposizione, per quanto possibile, le mie competenze personali. Lo faccio da subito con uno sportello legale, istituito presso la sede di Città Futura, ove per qualche ora  settimanale mi renderò disponibile a rispondere, a titolo gratuito, alle domande e/o problematiche di chiunque abbia necessità.
Colgo l’occasione per ringraziare Danilo Conversi e Giulio Verdolino per avermi voluto con loro in questa avventura e per la fiducia che hanno riposto in me; una fiducia che spero di essere in grado di ricambiare attraverso un lavoro onesto, appassionato e puntuale, come nel mio stile, affinché il sostegno che vi chiedo rappresenti la scelta di un voto utile per una Nettuno finalmente migliore attraverso il lavoro di una squadra che può fare molto e bene.”