8 dicembre 2016

Riserva Moac & Bukurosh Balkan Orchestra in concerto a Roma per il Babilonia Tour

Venerdì 15 aprile i riflettori della Locanda Atlantide si accenderanno per accogliere sul palco gli abitanti della Riserva Moac, che tornano a calcare i palchi italiani e europei con l’energia del Babilonia Tour, nato dall’idea di Freecom di regalare il tour ai club che da anni tengono in vita la musica live.

La band molisana, con il suo carico di adrenalina, presenza scenica e imprevedibilità sarà accompagnata dalla potenza degli ottoni della Bukurosh Balkan Orkestra, per portare in scena uno spettacolo originale e rinnovato, che farà ballare al ritmo dei “classici” e dei nuovi brani dell’album “Babilonia”, uscito lo scorso 2015 per l’etichetta tedesca Galileo-MC.

Babilonia è un album corale, arricchito dalla partecipazione di numerosi artisti che contribuiscono a creare quel sapiente intreccio tra la tradizione dei Balcani e del Mediterraneo, l’intensità del beat movement, la raffinatezza dell’elettronica, la spavalderia e la giovinezza del rap: da Erriquez della Bandabardò (presente in Jackpot) ai rapper Master App e Big Roma, fino ad arrivare al cantante africano Salia e all’anima rock della cantante statunitense White Widow.

Una Babilonia dove l’incontro, il confronto e la mescolanza sono la linfa del sound globale che prende forma dalla bellezza delle diverse culture, la cui vera ricchezza è l’umanità in tutte le sue sfaccettature.

Dall’Italia, terra natale della band,(con tappe confermate sui palchi del Primo Maggio a Roma e dell’Arezzo Wave) il tour si snoderà fino all’Europa Centrale, con date in Germania, Austria, Francia, Svizzera, anche grazie alla collaborazione con il booking tedesco Tomato Production. Un tour particolare, autoprodotto, che punta sull’importanza del concerto dal vivo, momento vitale per la Riserva Moac, che si nutre del calore del suo pubblico: per questo la band ha scelto di fare un investimento proponendo agli organizzatori uno show a costo zero, con la sola copertura dell’ospitalità, dell’impianto e della promozione dell’evento.

La Riserva Moac è una band senza frontiere, che fa della sintesi di suoni, parole e ritmi del mondo una profezia musicale e uno stile di vita. Grazie ai numerosissimi concerti in Italia e in Europa, a prestigiosi riconoscimenti e alla presenza in molte compilation italiane ed estere, viene considerata una tra le band più importanti della scena musicale italiana.

Un successo che continua dal 2005, anno di Bienvenido album d’esordio, che li porta a suonare su alcuni dei palchi più importanti in Italia e all’estero, attraversando l’Europa e arrivando fino agli Stati Uniti. Nel giugno del 2009 esce il secondo album La Musica dei Popoli, caratterizzato da una più profonda fusione di stili, strumenti e linguaggi, in cui emergono l’elettronica e le influenze balkan e rock, che superano le componenti folk delle origini, andando verso un suono più attuale.

About Emanuele Bompadre 8266 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.