3 dicembre 2016

Bracciano – Claudio Gentili scende in campo e si candida Sindaco

Ho preso la mia decisione… concorro per la carica di Sindaco per le prossime elezioni comunali del 5 giugno 2016.

E’ venuto il momento di impegnarsi in prima persona affinché la nostra città ritrovi la centralità di un tempo, riacquisti quella bellezza che la contraddistingue da sempre. E’ necessario ridare fiducia e serenità ai cittadini, creare nuove prospettive lavorando sul rilancio dell’economia locale attraverso una seria e precisa programmazione; è necessario riqualificare il nostro territorio e soprattutto ricreare un clima di pacifica collaborazione e di fiducia tra la cittadinanza e le istituzioni che la rappresentano.

Con questa mia scelta spero di riuscire a trasmettere a tutte le categorie alle quali mi rivolgerò un forte segnale di futuro possibile.

Mi candido da indipendente, quale sono sempre stato. L’autonomia è per me un valore fondamentale ed irrinunciabile in quanto il mio vissuto e la mia professione di avvocato mi hanno sempre indotto ad avere un atteggiamento di assoluta obiettività e di primario interesse per le persone.

Il mio obiettivo è quello di riuscire ad essere eletto Sindaco ed a mio sostegno è nata una coalizione che tiene insieme idee diverse e cittadini desiderosi di contribuire alla valorizzazione di Bracciano, superando vecchie logiche di appartenenza.

Solo guardando avanti, concludendo con l’esperienza passata e lavorando insieme, con donne e uomini nuovi e competenti, si può chiudere una pagina e aprirne un’altra. Mi prefiggo un traguardo molto ambizioso, costruire un nuovo modo di fare politica, riannodando il filo diretto tra cittadini ed amministratori, rendendo la collettività partecipe delle decisioni che riguardano la nostra città.

Dedicherò, qualora me ne venga data la possibilità, la massima attenzione alla riqualificazione urbana e per questo intendo far diventare Bracciano un salotto a cielo aperto valorizzando, allo stesso modo, il centro, le frazioni e l’intero territorio così da creare interesse ed attrarre turisti. Mi impegnerò, affinché divenga possibile, quello che è uno dei nostri obiettivi da sempre “in mezz’ora tutti a Roma”, lavorando perché si realizzi il raddoppio dei binari della ferrovia Roma-Viterbo. Farò in modo che i servizi dell’ospedale “Padre Pio” siano potenziati al meglio al fine di dare una risposta sanitaria adeguata al territorio. Affronterò la complicata e controversa questione della discarica di Cupinoro determinando con la Regione Lazio la definitiva messa in sicurezza dell’area e valutando gli aspetti normativi ed ambientali dell’impiantistica autorizzata.

Se me ne darete la possibilità vorrei essere davvero il Sindaco di tutti, un Sindaco che ama la propria città e ne è orgoglioso, il Sindaco che unisce e non divide e che lavorerà sodo con lealtà e trasparenza per costruire insieme la Città che Vogliamo.

Voglio augurare, infine, un buon lavoro a tutti coloro che saranno impegnati in questa campagna elettorale in prima persona, che io reputo avversari politici e non nemici, intenzionati comunque a fare il bene per la nostra città.

Avvocato Claudio Gentili

About Ruggero Terlizzi 2863 Articoli
Ruggero Terlizzi è il classico nerd, tecnologia, fumetti, videogames, serie tv e tutto quello che è classificabile nella categoria. È un ottimo disegnatore e ha sempre a portata di mano un taccuino dove fare qualche schizzo. Appassionato anche di auto ha tenuto la rubrica motori su Il Tabloid Motori e da settembre gestisce la rubrica Tech su Il Tabloid.it