7 dicembre 2016

Basket – Serie B Femminile, Basket Frascati ai play off nazionali, Frisciotti: “Ora comincia la nostra stagione…”

Al presidente Fernando Monetti, come sempre presente sulle tribune del palazzetto dello sport di Vermicino, saranno brillati gli occhi. D’altronde lui ha fortemente voluto un settore femminile nel Basket Frascati e nel tempo (poco tempo) lo ha reso estremamente competitivo e lo ha strutturato anche dal punto di vista del settore giovanile. Sabato scorso, le ragazze allenate da coach Marco Frisciotti hanno battuto con un netto 84-64 le Gialloblu nella finale play off regionale della serie B femminile e hanno conquistato l’accesso alla fase nazionale. Che inizierà sabato con la prima sfida in terra di Romagna contro il Basket Tricolore. «Questo è sicuramente un bel traguardo per tutto l’ambiente – dice con orgoglio Frisciotti -, ma la nostra stagione comincia ora e non abbiamo certamente voglia di fermarci. Nella sfida con le Gialloblu le ragazze hanno fatto una prestazione eccellente, recitando perfettamente il piano partita e mettendo in mostra delle percentuali stratosferiche». Di solito i tecnici non parlano mai di singoli, ma stavolta Frisciotti sente di dover fare una (doppia) eccezione. «Le ragazze hanno tutte fatto una grandissima partita e un’ottima stagione fin qui, ma mi piace sottolineare lo spirito di gruppo che hanno incarnato la Ciccalotti (ultima arrivata a rinforzare il roster) che è stata capace di dare il suo contributo quando c’è stato bisogno di lei e la De Bellis che si è rotta il ginocchio durante un allenamento dieci giorni fa ed è voluta comunque stare vicino alla squadra, mettendosi in maglietta e calzoncini sabato scorso». Non c’è tempo per staccare la spina, però, perché sabato si andrà fuori regione per la prima volta: in programma gara1 contro Basket Tricolore, compagine dell’Emilia Romagna. «Cercheremo di avere qualche video sulle nostre prossime avversarie, ma sarà importante soprattutto il nostro atteggiamento». La sensazione, però, è che la serie B femminile del Basket Frascati trarrà beneficio dall’innalzamento della qualità delle partite. «Si gioca più a basket e si “sgomita” di meno da adesso in avanti, inoltre avremo arbitraggi sempre più di livello: da tre mesi a questa parte, tra l’altro, il gruppo ha fatto passi in avanti enormi e ora vogliamo giocarcela con tutti» conclude il tecnico.