7 dicembre 2016

Roma – Spaccio, rapine e scippi, 12 arresti nelle ultime 48 ore

 

3 spacciatori, 7 tra rapinatori e scippatori, oltre a 2 “rintracci” per scontare condanne: sono 12 gli arresti effettuati nelle ultime ore dagli agenti della Polizia di Stato impegnati nel controllo del territorio per le vie della capitale.

Il primo a finire in manette è stato un romano – D.D.N. di 24 anni – bloccato dagli agenti della Polizia di Stato del reparto Volanti; il giovane, a bordo di un motociclo in compagnia di un’altra persona, all’alt della Polizia, in Lungotevere degli Inventori, non si è fermato.

Dopo un breve inseguimento i due sono stati bloccati su viale Marconi.

Indosso, i poliziotti gli hanno trovato circa 30 grammi di marijuana, mentre a casa gli è stato sequestrato un bilancino di precisione, altri 4 grammi di marijuana e 130 euro in banconote di piccolo taglio.

Un 39enne romano – B.G. – è stato bloccato in flagranza di reato.

L’uomo, “pedinato” dai poliziotti del commissariato Romanina, è stato sorpreso proprio nell’atto di consegnare stupefacente ad un altro soggetto in via Antonio Ciamarra.; indosso gli agenti gli hanno trovato e poi sequestrato alcuni grammi cocaina e hashish nonché 150 euro.

S.K. – di 24 anni nato in Gambia – è stato invece arrestato dagli agenti del commissariato Porta Pia mentre, in via Giuseppe Marchi, stava cedendo eroina ad un uomo da cui aveva appena ricevuto 40 euro. Altri 140 euro li aveva nascosti all’interno degli slip.

5 poi i rapinatori arrestati.

O.F. – 50 anni di Sassari – è l’uomo che, in largo Dino Frisullo, ha aggredito una donna lanciandole addosso una macchinetta per “rollare” le sigarette, quando questa, alla richiesta di denaro, si era rifiutata.

Dopo aver ascoltato la vittima in ospedale, i poliziotti, hanno iniziato una battuta in zona rintracciando il rapinatore che nel frattempo stava a passeggio con un cane e che, quando ha visto gli agenti ha tentato di togliersi la giacca rossa, particolare fornito dalla vittima. Indosso aveva ancora il “rollatore” per sigarette; arrestato, dovrà rispondere di rapina aggravata.

Sono invece due indiani S.G. e S.G rispettivamente di 39 e 35 anni, i quali, dopo essere entrati all’interno di un supermercato in via Pietro Blaserna in zona San Paolo, si sono appropriati di alcune bottiglie di whisky e si sono allontanati senza passare dalle casse.

Quando l’addetto alla sicurezza si è accorto di quanto stavano facendo i due uomini, ha cercato di fermarli ma è stato spintonato più volte.

Fermati, sono stati arrestati per rapina dagli agenti della Polizia di Stato del commissariato di zona.

Anche un altro supermercato è stato teatro – in zona Vescovio – di un “prelievo” di merce dagli scaffali; in questa circostanza la responsabile si era appropriata di alcune confezioni di cosmetici. V.F.R, romana di 31 anni, è stata individuata e arrestata da una pattuglia del commissariato di zona.

In via Colli Portuensi è stato invece fermato l’autore dello scippo della borsa di una dona all’interno di un bar; dopo una breve fuga, C.R. 45enne cileno, l’uomo è stato raggiunto e bloccato dagli agenti di una pattuglia del Reparto Prevenzione Crimine.

Una pattuglia del Commissariato Esquilino ha invece intercettato gli autori di uno scippo ai danni di un ragazzo in via Giolitti; i due, un 26enne peruviano e una 25enne ecuadoregna, sono stati fermati per un controllo dai poliziotti che li hanno trovati in possesso di uno smartphone appena denunciato rubato. Per entrambi gli stranieri è scattato l’arresto per furto aggravato in concorso.

Infine due persone arrestate per esecuzione di altrettanti ordini di custodia cautelare in carcere emessi dall’Autorità Giudiziaria. Si tratta di una donna nigeriana e di un cittadino rumeno.

About Emanuele Bompadre 8266 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.