Calcio – Serie A, Pogba: “Testa già alla prossima partita”

Una Juve solida, matura. Un gruppo granitico. Una mentalità che ormai non ha più bisogno di aggettivi. Questa è la squadra che ha vinto anche stasera, anche a San Siro e per capire che aria tira nello spogliatoio basta sentire le parole del match winner, Paul Pogba, pochi secondi dopo il fischio finale.

«Non abbiamo ancora fatto niente – scuote vistosamente la testa Paul – ci sono da giocare ancora tante partite, le vogliamo vincere tutte per portare a casa lo Scudetto. Quindi stiamo li, concentrati, sulla prossima partita».

Ma tornando a quella appena giocata, di partita: «Abbiamo dimostrato di essere una squadra matura, non abbiamo lasciato niente agli avversari. Dopo il loro gol siamo cresciuti, abbiamo aumentato il livello del nostro gioco, il risultato è venuto da sé».

Una serata, quella milanese, nella quale sono emerse le doti di squadra, ma anche le perle dei fuoriclasse: parliamo ovviamente dei gol, ma anche delle parate, impressionanti, di Gigi Buffon: «Gigi è un numero uno, il suo apporto durante tutta la stagione è immenso: lui è il migliore».

loading...
loading...
Alfredo Di Costanzo
Informazioni su Alfredo Di Costanzo 8087 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.