Rieti – Pietrangeli: “Netta contrarietà dell’amministrazione e della cittadinanza alla cancellazione del tribunale”

“Purtroppo ogni volta che si parla di razionalizzazione e riorganizzazione degli uffici giudiziari e dei tribunali la nostra città rientra nel novero di quelle che potrebbero subire un ridimensionamento. Al di là delle considerazioni in merito ai lavori di una commissione chiamata a fare una proposta di ridefinizione dei confini delle corti di appello, ritengo doveroso rimarcare la netta e profonda contrarietà di tutta la comunità locale a una ipotesi che potrebbe presagire alla cancellazione del tribunale di Rieti. Il nostro tribunale non si tocca e qualsiasi proposta che possa preludere a un ridimensionamento degli uffici giudiziari in città troverà la ferma opposizione di tutte le rappresentanze istituzionali del territorio. Se è necessario discutiamo di come rendere le corti di appello più aderenti alla necessità di un sistema giudiziario più efficiente e semmai ragioniamo su come riorganizzare gli uffici in un territorio regionale dove le province periferiche a Roma potrebbero aiutare a decongestionare la capitale dall’enorme carico di attività. Sono convinto che i rumors di questi giorni possano essere smentiti dal lavoro comune di tutti i rappresentanti istituzionali del territorio che sono già al lavoro per difendere il territorio dal rischio di un eventuale ulteriore depauperamento.”
E’ quanto dichiara il sindaco di Rieti, Simone Petrangeli.

I video del giorno

Informazioni su Emanuele Bompadre 10480 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.