8 dicembre 2016

Natale di Roma 21/24 aprile, previsti più di 200 mila partecipanti

E’ stato presentato oggi, presso la sede dell’Ordine degli Ingegni della Provincia di Roma, il programma dell’edizione 2016 del Natale di Roma, le cui celebrazioni, organizzate dall’Associazione Gruppo Storico Romano, si svolgeranno dal 21 al 24 aprile p.v.
La XIV edizione della festività accoglierà nella giornata del 24 aprile al Circo Massimo circa 2.000 rievocatori storici dell’antica Roma, appartenenti a 40 diverse associazioni provenienti da tutta Italia e da 10 paesi europei. Il corteo si snoderà dal Circo Massimo ai Fori Imperiali per tornare al Circo Massimo, in un anello che, nell’edizione 2015, ha visto la presenza di circa 200.000 tra cittadini romani e turisti.
Il successo di partecipazione ed è interesse è garantito dal decisivo e costante appoggio fornito dal Comune di Roma, a cui si aggiunge quest’anno un altro importante partner, l’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma, che fornirà il proprio prezioso contributo nell’incontro “Le costruzioni nell’antica Roma all’epoca dell’Imperatore Claudio” in calendario per il giorno 23 aprile al Circo Massimo.
Roma festeggerà quest’anno, il 21 aprile,  il 2769° anno della sua fondazione, avvenuta, secondo la leggenda narrata  dallo storico Varrone, ad opera di Romolo nel 753 a.C. e celebrata per la prima volta dall’Imperatore Claudio nel 47 d.C. Alla fine dell’Impero Romano d’Occidente questa festività cadde in disuso, per essere recuperata nel corso del Risorgimento Italiano ed as¬sumere poi, con l’esperienza del fascismo e tramite uno  specifico decreto, il carat¬tere di festa nazionale deno¬minata “Natale di Roma – Festa del lavoro”. Il decreto cessò nel 1945 e nella nuova Italia repubblicana le due festività laiche del Lavoro (1º maggio) e del Natale di Roma (21 aprile) fu¬rono distinte per assumere, rispettivamente, una dimensione nazionale, la prima, cittadina, la seconda.
L’Ass. Gruppo Storico Romano  nel 2002 ha riproposto con immediato successo la festività del “Natale di Roma”, inscenando rappresentazioni in costume, rievocando antiche feste e tradizioni, promuovendo eventi culturali nonché manifestazioni ludiche. La formula è ripetuta anche quest’anno con un calendario ricco di eventi, consultabile su www.natalidiroma.it