5 dicembre 2016

Santi Cosma e Damiano – Approvato il Protocollo per la valorizzazione della via Francigena

Approvato il Protocollo d’intesa relativo all’aggregazione dei Comuni del Lazio Meridionale, aventi come capofila il Comune di Formia per l’attuazione del progetto di valorizzazione della via Francigena del Lazio denominato “Appia Latina”. I comuni che hanno aderito a quest’aggregazione, oltre ovviamente a quello di Formia che, come detto assume il ruolo di capofila, sono Fondi, Monte San Biagio, Campodimele, Itri, Gaeta, Minturno, Castelforte, SS. Cosma e Damiano, Ausonia, Coreno Ausonio, Castelnuovo Parano, Esperia, San Giorgio a Liri. Tale aggregazione si è costituita per partecipare all’avviso pubblico della Regione Lazio relativo alla presentazione di iniziative per la promozione e valorizzazione dei percorsi della via Francigena nel Lazio. A seguito dell’approvazione del finanziamento da parte della Regione Lazio, sono previste una serie di attività, che saranno pianificate dal coordinamento dei Comuni: manutenzione ordinaria sui punti di maggiore criticità per il “cammino” sui tratti previsti; servizi ai fruitori del “cammino” in ragione dei diversi fabbisogni; attività di comunicazione e promozione del cammino sull’intero tracciato dell’insieme dei Comuni associati. Il processo realizzativo sarà attuato in collaborazione con Impresa Insieme SrL – che ha seguito la formulazione del progetto –, Associazione di volontariato Gruppo dei Dodici – che promuove la conoscenza dei sentieri storici di pellegrinaggio, in particolar modo nel Lazio – e Associazioni giovanili i cui componenti, residenti nel Lazio, sono stati formati come “Animatori della via Francigena”, “Animatori degli itinerari culturali europei” ed “Esperti di Turismo Territoriale”. Soddisfazione è stata espressa dall’Assessore alla Cultura che rappresenterà il Comune di Santi Cosma e Damiano quale referente politico nell’attuazione di questo finanziamento che è stato ottenuto, benché minimo, ma finalizzato a verificare le possibilità di aggregazione che, attraverso questo protocollo sono state poste in essere e che lasciano ben sperare per i bandi futuri che dovranno uscire prossimamente per favorire la valorizzazione della Via Francigena. “L’essere riusciti a creare quest’aggregazione” ha concluso l’Assessore Petruccelli che è anche Presidente dell’Associazione Se.ral. “anche con la presenza di comuni importanti quali quelli di Formia e Fondi, lascia ben sperare per il perseguimento di obiettivi comuni, raggiungibili solo facendo sinergia e sistema e per poter accedere a risorse finanziarie altrimenti impossibili da recuperare”

About Giovanni Soldato 2951 Articoli
Giovanni Soldato, specialista della fotografia.... secondo lui, ottima penna sia in ambito sportivo ma soprattutto nell'ambito dei motori. Nato a Barberino del Mugello appena ha tempo mette le due ruote in pista. Collaboratore de Il Tabloid cura la provincia di Latina, le notizie nazionali e dall'estero.