7 dicembre 2016

Caclio – Racing Club, il dg Viola: “Promozione…eccellente, molto bene anche le giovanili”

La sosta pasquale non ha “annebbiato” le idee del Racing Club. La società del presidente Antonio Pezone ha festeggiato un’altra bella vittoria con la Promozione che si è imposta per 2-1 sul campo dell’Alberone: un successo in rimonta firmato dal giovane Baraldi e da un’autorete. «La prima squadra sta inanellando una serie di risultati positivi sotto la guida di mister Pino Petrelli e ci auguriamo che possa arrivare a qualcosa di importante – rimarca il direttore generale Andrea Viola, che da tre anni è una colonna dell’organigramma societario del Racing – Il gol di Baraldi è l’ennesimo segnale di come il nostro club investa pesantemente sui giovani e da quel punto di vista anche questa stagione ha visto una grande attenzione di club professionistici nei confronti dei nostri ragazzi». La prima squadra tornerà in campo già domani per il delicato confronto infrasettimanale col Cori, intanto Viola traccia un bilancio complessivo anche per il settore giovanile agonistico. «In questo week-end ho seguito personalmente le due gare dei Giovanissimi: sabato i regionali fascia B hanno vinto con un largo 7-0 col Ceprano quarto della classe. I ragazzi di mister Rizzo contenderanno fino all’ultimo al Latina la prima posizione, stanno facendo un grande campionato così come gli Elite fascia A che, alla prima stagione in categoria, sono nelle posizioni di vertice. Domenica ho osservato i ragazzi di Rinaldi e Alfarone nel match contro la Lodigiani (club nel quale Viola ha militato per vent’anni come giocatore prima e come tecnico dopo, ndr): hanno perso 3-1, ma di fronte avevano una squadra di grande spessore che merita l’attuale primo posto in classifica. Per il resto siamo contenti del lavoro che stanno svolgendo mister Tanzilli e Gemelli sui due gruppi 2003 che giocano sotto età tra i Giovanissimi e anche del comportamento delle due squadre Allievi di Toselli e Selvaggio che cercheranno di chiudere la stagione con un buon piazzamento. Qualche rammarico c’è sulla Juniores attualmente affidata a mister Caretta che ha perso qualche punto per strada, ma può comunque finire nelle zone di classifica che contano». L’ultima parentesi riguarda la collaborazione con la Virtus Lanciano che ha fatto giocare la sua Berretti alla Pineta dei Liberti in questa stagione. «Siamo molto soddisfatti del rapporto nato col club abruzzese che ci inviterà in occasione dell’ultima partita casalinga del campionato di serie B, sperando di festeggiare la salvezza. Per l’anno prossimo – conclude Viola – valuteremo assieme alla Virtus Lanciano le opportunità che si apriranno».