5 dicembre 2016

Papa: “Terra è dono di Dio, agricoltori ricevano giusto compenso”

Gracias campesino. Tu aporte es imprescindible para toda la humanidad…
“Grazie piccolo agricoltore. Il tuo contributo è essenziale per tutta l’umanità. Come persona, figlio di Dio, meriti una vita degna”. Sono le parole paterne che Papa Francesco rivolge direttamente agli agricoltori nel suo videomessaggio, in spagnolo, per le intenzioni di preghiera del mese di aprile. Il Pontefice si chiede dunque se vengano “retribuiti” gli sforzi dei contadini, di chi ha solo un piccolo pezzo di terra come mezzo di sostentamento.

La tierra es un don de Dios…
“La terra – avverte Francesco – è un dono di Dio. Non è giusto utilizzarla per favorire solo pochi, privando la maggior parte dei loro diritti e benefici.” Mi farebbe piacere, aggiunge dunque il Papa rivolgendosi ai fedeli, “che tu ne tenga conto e che unisca la tua voce alla mia in questa intenzione: che i piccoli agricoltori ricevano il giusto compenso per il loro prezioso lavoro”.

(Da Radio Vaticana)

Alfredo Di Costanzo
About Alfredo Di Costanzo 5947 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.