5 dicembre 2016

Prostituzione, Lombardi, M5S: “Questo è un fenomeno da gestire, no al comportamento repressivo”

Roberta Lombardi, deputata del Movimento Cinque Stelle, è intervenuta questa mattina su Radio Cusano Campus, l’emittente dell’Università degli Studi Niccolò Cusano (www.unicusano.it) , nel corso del format ECG Regione, condotto da Roberto Arduini e Andrea Di Ciancio.

Roberta Lombardi ha parlato di prostituzione: “A Roma ci sono le prostitute che hanno i letti in strada? Questo fa parte delle finte regole dettate dall’emergenza dello scandalo del momento. La prostituzione è il mestiere più antico del mondo, inutile combattere la prostituzione vietandola, sarebbe come fermare il vento con le mani, bisogna andare a regolamentare il fenomeno e soprattutto evitare che diventi un fenomeno di sfruttamento nei confronti delle donne. Su questo tema c’è bisogno di una riflessione a livello nazionale. Quello che deve essere il faro che guida le azioni di una buona amministrazione non è il comportamento repressivo verso un qualcosa che non si può reprimere, perché esiste da sempre ed è connaturato purtroppo nella natura dell’essere umano. Lo Stato, buon padre di famiglia che amministra la cosa pubblica, può fare in modo che questo fenomeno sia gestito. Gestito in maniera da garantire sicurezza alle lavoratrici di questo settore, sicurezza ai loro clienti, non sfruttamento della prostituzione e regole chiare per tutti”.

Roberta Lombardi ha commentato poi il caso Guidi: “Renzi ieri per difendere le sue donne ha detto “non sono la Guidi, non sono la Boschi ad aver deciso questa cosa, ma sono stato io”, un po’ alla Marchese del Grillo, come a dire embè dimme qualcosa, come si dice a Roma. Si può parlare di trivellopoli? Io da cittadina italiana me lo auguro, visto che non percepisco nessun genere di nesso tra il punto di vista lavorativo, pensionistico e di diritti civili nei confronti dei cittadini. La bestia, però, è dura a morire”.

AUDIO http://www.radiocusanocampus.it/podcast?prog=1517&dl=7643

Fonte: Radio Cusano Campus