3 dicembre 2016

Anagni – Presentato questa mattina l’Ecoquiz nelle scuole

Questa mattina è stato presentato, nelle prime scuole secondarie,  il progetto Eco Quiz che fa parte del programma di Educazione ambientale promosso dal Comune di Anagni  in collaborazione con la società De Vizia Transfer che cura il servizio di igiene urbana. Il ciclo di informazione ai giovani si concluderà domani. In alcune scuole è intervenuto il sindaco Fausto Bassetta, che ha ricordato agli studenti l’importanza della tutela ambientale e li ha esortati ad impegnarsi in prima persona con l’obiettivo di vivere in un mondo più pulito. “È importante anche impegnarsi  in questo gioco – ha sottolineato Bassetta – che  permetterà ai giovani delle scuole anagnine di imparare in modo divertente”.

Ad illustrare l’Eco Quiz è stato Carlo Furno della società Achab Med che cura la comunicazione della De Vizia: si tratta di una vera e propria gara tra studenti,  con tablet come premi finali che andranno ai ragazzi più bravi.

La gara inizierà giovedì 7 aprile e si concluderà il 9 maggio. I giovani avranno a disposizione una App sviluppata con le caratteristiche del gioco educational: si gioca per misurare e migliorare le proprie conoscenze nel campo della sostenibilità ambientale attraverso un quiz a risposta multipla. Le domande verteranno su: raccolta differenziata e riciclo dei rifiuti; consumo consapevole; risparmio energetico ed energie rinnovabili; emissioni di CO2 e mobilità sostenibile; ecomix.

Questi gli obiettivi del progetto, studiato nell’ambito della campagna di sensibilizzazione e comunicazione ambientale voluto dall’amministrazione comunale di Anagni: mettere a disposizione dei giovani uno strumento innovativo per sensibilizzare alle tematiche ambientali; rivolgersi a una fascia di target mirata; arricchire con un prodotto educational i tradizionali metodi di studio.

About Samantha Lombardi 4006 Articoli
Samantha Lombardi è un archeologa, laureata in Archeologia e Storia dell'Arte del Mondo Antico e dell'Oriente. Cura un sito che parla del patrimonio artistico (www.ilpatrimonioartistico.it), collabora con l'Ass. Cul. Il Consiglio Archeologico ed è addetta stampa dell'Ass. di Rievocazione Storica CVLTVS DEORVM. Dal maggio del 2014 collabora con Il tabloid.it