10 dicembre 2016

Vela – Conclusa la 3° edizione delTrofeo Porti Imperiali

Si è conclusa con tre prove la terza edizione del Trofeo Porti Imperiali, organizzata dal Circolo Velico Fiumicino, regata valida per la qualificazione al Campionato Italiano d’Altura e prova del Campionato Zonale 2016.

Sul campo di regata alle ore 10,00, orario previsto per la partenza della prima prova, erano presenti le oltre 30 imbarcazioni iscritte, purtroppo era quasi completamente assente il vento. Finalmente, dopo due ore di bonaccia, ha iniziato a spirare, dai quadranti meridionali, una brezza leggera.

Il Comitato di Regata, presieduto da Michele Micalizzi, coadiuvato da Francesca Lo Forte, Massimo Bazzicalupo e Massimo Pettirossi, quando il vento ha raggiunto i 6 nodi ha dato il via alla prima regata, con un percorso ridotto e boa di bolina posizionata a 240°.

La direzione del vento si è mantenuta costante con salti che non hanno mai superato i 5 gradi, a metà prova ha raggiunto i 7 nodi per poi calare nell’ultimo lato. La prova ha confermato i protagonisti della prima giornata. Alle ore 15,00 orario limite per l’ultima partenza, la mancanza di vento ha costretto il CdR a dichiarare conclusa la manifestazione.

Classifiche domenica 3 aprile

Classe 1-2: primo Milù di Andrea Petrolucci, secondo posto per Meridiana di Sergio Liciani, seguito da Vahinè di Francesco Raponi.

Classe 3: primo posto per ZigoZago di Marco Emili, secondo Wanax di Giovanni di Cosimo e terzo Vlag di Luca Baldino.

Classe 4-5: al primo posto 1 Sail di Stefano Cassiani, al secondo Mida di Asd Anemos-Porcelloni e al terzo Mart d’Este di ASD Anemos-Lepre.

Nella classifica IRC, per l’assegnazione della Coppa Città di Fiumicino e per il Trofeo Armatore di Fiumicino, in Classe 1-2 al primo posto sempre Milù di Andrea Pietrolucci, secondo posto per Meridiana di Sergio Liciani, seguito da Kalima di Franco Quadrana. In classe 3: primo Wanax di Giovanni di Cosimo, secondo Nautilus X Mode di Pino Stllitano e terzo Vlag di Luca Baldino. Nella classe 4-5: primo 1 Sail di Stefano Cassiani, secondo Stern Erbrand di Morasca-Orestano-Sorge e terzo Mart d’Este di ASD Anemos-Lepre.

Alle 17,00 presso il Circolo Velico Fiumicino, si sono svolte le premiazioni alla presenza di Riccardo Provini, che ha ricordato che la manifestazione è un regata valida per il Trofeo Armatore dell’Anno e di Fabrizio Gagliardi in doppia veste quella regatante e di Consigliere FIV.

I vincitori del Trofeo Porti Imperiali 2016 

Classe 1-2

1° Milù di Andrea Petrolucci; 2° Kalima di Franco Quadrana; 3° Splendida Stella di Paolo Cavarocchi.

Classe 3:

1° Wanax di Giovanni di Cosimo; 2° ZigoZago di Marco Emili; 3° Nautilus X Mode di Pino Stllitano.

Classe 4 e 5:

1° Loucura di Federico Roncone; 2°; Mart d’Este di ASD Anemos-Lepre e 3° 1 Sail di Stefano Cassiani.

1° Classe Regata Vahinè di Franceso Raponi.

I Vincitori della Coppa Città di Fiumicino

Classe 1-2

1° Milù di Andrea Petrolucci ;  2° Vahinè di Franceso Raponi e 3° Kalima di Franco Quadrana.

Classe 3:

1° Wanax di Giovanni di Cosimo; 2° Nautilus X Mode di Pino Stllitano; 3° Geex di Angelo Lobinu.

Classe 4 e 5:

1°  Mart d’Este di ASD Anemos-Lepre; 2° Stern Erbrand di Morasca-Orestano-Sorge 3° Loucura-Zentrum di Federico Roncone.