11 dicembre 2016

Basket – Serie C Silver Maschile, Basket Frascati, Mocci: “Con le Stelle Marine un k.o. che ci amareggia”

La serie C silver del Basket Frascati cade sul campo delle Stelle Marine per 72-65 al termine del tempo supplementare. Un k.o. che risucchia nuovamente la squadra del presidente Fernando Monetti nel “gruppetto” di seconde in classifica: Grottaferrata e Fonte Roma Eur, infatti, non hanno perso l’occasione e hanno agganciato i frascatani al secondo posto in classifica. «Un vero peccato, siamo molto amareggiati per questa sconfitta – commenta coach Cristiano Mocci – perché eravamo tre punti avanti a venti secondi dalla fine e invece un tiro da quasi otto metri ci ha costretto al supplementare. E’ anche vero che non è stata una gara brillante: pur avendo un buon atteggiamento difensivo, abbiamo messo in mostra delle pessime percentuali in attacco, soprattutto nel fondamentale dei tiri liberi che nel finale di gara poteva consentirci una migliore gestione. Fino all’inizio dell’ultimo quarto, infatti, eravamo stati costretti a rincorrere, poi avevamo fatto il break che sembrava decisivo nel corso della frazione finale, ma purtroppo non siamo riusciti a portare a casa questi fondamentali due punti. Comunque va dato atto anche alle Stelle Marine (attuale quinta forza del girone, ndr) di aver giocato una buona partita». Il lungo campionato della C silver prevede ancora la disputa di ben sette gare. «Il nostro obiettivo minimo è quello di centrare i play off (alla post season parteciperanno le squadre piazzatesi dal secondo al quinto posto, ndr) e da quel punto di vista il traguardo lo abbiamo ipotecato, ma noi dobbiamo cercare di arrivare nella miglior posizione possibile perché sarà fondamentale poter giocare le sfide decisive col fattore campo a favore. Il secondo posto è ancora alla nostra portata nonostante il Fonte Roma Eur abbia una gara giocata in meno e sia in vantaggio negli scontri diretti, mentre con Grottaferrata avremo lo scontro diretto alla penultima giornata». Nel prossimo turno il Basket Frascati dovrà assolutamente ripartire nel match casalingo col St. Charles. «All’andata subimmo una brutta sconfitta, ma io mi aspetto una prestazione di grandissima concentrazione, aggressività e voglia di vincere da parte dei nostri ragazzi – dice Mocci – Non possiamo commettere errori».
Mercoledì, intanto, sarà la volta della B femminile di coach Frisciotti che alle 20,30 al palazzetto dello sport di Vermicino inizierà la sua (si spera lunga) avventura nei play off di categoria.