7 dicembre 2016

Formula 1 – Kimi contento del secondo posto “ma c’è ancora lavoro da fare”

“La partenza non è stata ideale, ma per fortuna non abbiamo perso troppe posizioni al primo giro. Ho cercato subito di recuperare e sono riuscito a superare alcune macchine. I nostri pit-stop sono andati bene e abbiamo fatto le scelte giuste per le gomme, e anche il ritmo era piuttosto buono. Alla fine siamo riusciti ad avvicinarci un po’ alla Mercedes davanti, ma mai abbastanza da provare ad attaccare Nico. Considerando quello che è successo nel primo giro è un buon risultato: non è ancora quello che vogliamo, ma continueremo a lavorare e migliorare. Stiamo andando nella giusta direzione, ma ovviamente non è l’ideale per il team finire la gara con una sola macchina. In questo sport si spinge sempre al limite e a volte le cose possono andare male, questo non è ciò che vogliamo ma fa parte delle corse. Sappiamo di avere una buona macchina, ma ci sono alcune cose da migliorare e c’è ancora lavoro da fare”.

Alfredo Di Costanzo
About Alfredo Di Costanzo 5982 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.