8 dicembre 2016

Giornata Mondiale Autismo, Argentin: “In questo mondo tutto fa tendenza tranne al disabilità”

Ileana Argentin, deputata del Partito Democratico, è intervenuta ai microfoni della trasmissione “Genetica oggi”, condotta da Andrea Lupoli su Radio Cusano Campus, emittente dell’Università Niccolò Cusano (www.unicusano.it), alla vigilia della giornata mondiale dell’autismo, che ricorre il 2 aprile.

Giornata mondiale autismo; Ileana Argentin a Radio Cusano Campus: “In questo mondo tutto fa tendenza tranne la disabilità. Serve maggiore attenzione non solo durante le ricorrenze. Politica si occupi di tutte le patologie, niente figli e figliastri”

Riguardo l’attenzione della politica nei confronti della disabilità. “In questo mondo tutto fa tendenza e sulla disabilità abbiamo avuto poca tendenza negli ultimi anni –ha affermato Argentin-. Dopo la famosa legge 104 dell’89, tutto è diventato molto relativo. Noi possiamo avere tutte le leggi più belle del mondo, ma se non sono finanziate non servono a nulla. Per questo la vittoria della legge sul ‘dopo di noi’ è quella di aver creato un nuovo capitolo di bilancio. Quest’anno per l’autismo è stato fatto molto, ma io detesto che si faccia tanto per una patologia rispetto alle altre. Non si possono creare figli e figliastri rispetto alla disabilità. Ogni giorno si fanno i conti con tutte le persone che vivono un deficit. La scuola è l’atto più concreto che hanno i ragazzi disabili per evolvere la loro patologia in una socializzazione reale e concreta. Per me la scuola merita un grandissimo supporto, anzi facciamo poco per questo tipo di ragazzi. Il lavoro di comunicazione sulla disabilità viene fatto solo in alcuni periodi dell’anno, quando si è più attenti, come a Natale e in occasione delle giornate nazionali. Però c’è un gruppo di persone come noi che comunque batte il chiodo tutti i giorni”.

Fonte: Radio Cusano Campus