4 dicembre 2016

Civitavecchia – Via Giordano Bruno, le precisazioni dell’Amministrazione

In relazione alle preoccupazioni espresse da alcuni residenti dello stabile di Via Giordano Bruno attiguo al cortile nel quale si è verificato il crollo della pavimentazione nel marzo dello scorso anno, l’Amministrazione Comunale evidenzia che sin dai giorni successivi si sono attivate le procedure per la messa in sicurezza dell’area.

In particolare il 3 aprile 2015 il Sindaco ha personalmente firmato un’ordinanza con la quale si imponeva ai condomini di provvedere ai lavori necessari, ordinanza tuttavia non ottemperata.

Rilevata l’inerzia dei destinatari del provvedimento il Comune ha ritenuto quindi di doversi attivare direttamente per la risoluzione del problema, effettuando innanzitutto dei complessi sopralluoghi attraverso ditte specializzate (a seguito delle liberatorie rilasciate dai residenti stessi, trattandosi di area privata) e poi avviando la ricerca di tecnici disposti a redigere un progetto, rivelatasi più difficile del previsto.

Il tecnico attualmente incaricato ha ormai quasi terminato la progettazione e questo consentirà la quantificazione e qualificazione dell’intervento che sarà necessario svolgere, fermo restando che sono in corso verifiche finalizzate alla valutazione di eventuali costruzioni fuori norma, le quali potrebbero avere delle corresponsabilità nel crollo.

Giova evidenziare che le aree non in sicurezza erano state evacuate fin da subito su indicazione dei Vigili del Fuoco e che, trattandosi di spazi privati, un eventuale intervento della ASL deve essere sollecitato da parte dei residenti stessi, laddove ravvisino rischi specifici dal punto di vista igienico sanitario.

About Ruggero Terlizzi 2865 Articoli
Ruggero Terlizzi è il classico nerd, tecnologia, fumetti, videogames, serie tv e tutto quello che è classificabile nella categoria. È un ottimo disegnatore e ha sempre a portata di mano un taccuino dove fare qualche schizzo. Appassionato anche di auto ha tenuto la rubrica motori su Il Tabloid Motori e da settembre gestisce la rubrica Tech su Il Tabloid.it