10 dicembre 2016

Regione Lazio – Contributi per lo spettacolo dal vivo, Bladi: “Risultato importante per gli operatori”

“Sono molto soddisfatto dell’approvazione da parte della Giunta del regolamento per la concessione dei contributi per lo spettacolo dal vivo. Un risultato importante, a cui si è giunti dopo un lungo lavoro preparatorio in commissione Cultura, da molto atteso dagli operatori del settore. Le novità fondamentali riguardano una semplificazione normativa sui criteri di assegnazione dei fondi e una maggiore certezza sui tempi di erogazione dei finanziamenti. Quattro le tipologie di intervento finanziabili: attività di produzione, sviluppo di festival e rassegne, sostegno allo spettacolo dal vivo e progetti che favoriscono la formazione, l’educazione e la partecipazione del pubblico. Ogni soggetto può candidarsi a una sola area progettuale tra 10 possibili ambiti e i contributi sostengono progetti che durano al massimo un anno. Ai bandi possono partecipare enti pubblici o privati che operano nel settore dello spettacolo dal vivo, costituiti da almeno due anni. Gli operatori potranno fare domanda fino al termine di maggio per il 2016, e fino al 30 giugno per il 2107 tramite la piattaforma GecoWeb. Sono certo che questo regolamento contribuirà concretamente al rilancio di un settore fondamentale per il Lazio da molti punti di vista: culturale, sociale ed economico-occupazionale”. Così in una nota Michele Baldi, Capogruppo della Lista Civica Nicola Zingaretti e membro della Commissione Cultura del Consiglio Regionale del Lazio.

About Emanuele Bompadre 8294 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.