3 dicembre 2016

Europeo Enduro U20: Podio per il Team Italia

Sabato e domenica si sono disputate, nella regione francese dell’Alvernia precisamente a Brioude, la terza e la quarta prova del Campionato Europeo di Enduro che ha visto impegnati, nella categoria under 20, i piloti del Team Italia.

Nel 3° round, vinto dal francese Jean-Baptiste Nicolot che ha terminato la prova con un tempo di 54’56’’275, il primo degli italiani è stato Matteo Pavoni che, in ritardo di 9” rispetto al leader, conquistava la seconda piazza davanti all’altro transalpino Thibaut Passet. Gli altri piloti del Team Italia, nonostante qualche errore di troppo, concludevano con il 4° posto di Andrea Verona, il 6° di Lorenzo Macoritto, il 7° Emanuele Facchetti seguiti da Menchelli e Spanu.

Il secondo giorno è stato completamente diverso per gli Italiani, la pioggia, caduta tra sabato e domenica, aveva cambiato le condizioni del terreno favorendo il Team Italia che conquistava i primi tre posti della classifica di giornata con Lorenzo Macoritto 1° in 48’29’’130 davanti ad Andrea Verona (+10’’322) e Matteo Pavoni (+17’’075). Facchetti concludeva la prova piazzandosi 9° mentre Menchelli e Spanu chiudevano la giornata nella top 20.

“Sabato i ragazzi hanno commesso diverse sbavature – commenta il Tecnico FMI, Giuseppe Armani – mentre ieri sono riusciti a riempire il podio di categoria. Tutti hanno dimostrato di saper andare forte, ma bisogna riuscire a farlo con costanza perché basta poco per ritrovarsi dietro agli avversari. Siamo ovviamente molto soddisfatti di questo fine settimana, in cui domenica si sono visti forti miglioramenti, anche a livello di classifica, nonostante le condizioni fossero peggiorate”.

Il Team Italia sarà impegnato con il Campionato Europeo Enduro il 30 e 31 luglio a Ogre in Lettonia.