8 dicembre 2016

Anguillara – Inaugurato l’ “Ecomuseo tra le acque” nel Parco di Bracciano-Martignano

E’ stato inaugurato “l’Ecomuseo tra le acque” di Anguillara Sabazia, nel Parco di Bracciano-Martignano, progetto finanziato con fondi Europei attraverso il POR FESR 2007-2013 che ha come obiettivo il recupero dell’area tra i due laghi, con la riconversione dell’ex mattatoio comunale in struttura di visita del Parco (ecomuseo, punto informativo, punto ristoro, biblioteca ambientale e sala multimediale) e la realizzazione di interventi per la valorizzazione degli aspetti naturalistici ed archeologici presenti nell’area compresa tra il fiume Arrone e il Lago di Martignano. Oltre al giardino sensoriale con annessa tettoia per il ricovero dei mezzi ecologici (32 biciclette e due ecobus), sono stati realizzati 4km di sentieri con aree di sosta attrezzate.

rIMG_5456Alla cerimonia, organizzata in occasione della Giornata Mondiale dell’Acqua, sono intervenuti il Presidente del Consiglio Regionale Daniele Leodori, il deputato On. Emiliano Minnucci, l’Assessore Regionale dell’Ambiente Mauro Buschini, la Consigliera delegata all’Ambiente della Città Metropolitana di Roma Michela Califano, il Sindaco di Anguillara S. Francesco Pizzorno, il Presidente della Comunità del Parco Guido Cianti, la Sindaca di Oriolo Graziella Lombi, il Presidente del Consorzio Lago di Bracciano Rolando Luciani, il Direttore della Direzione Regionale Ambiente Vito Consoli e il Commissario Straordinario di RomaNatura Maurizio Gubbiotti.

Dopo il taglio del nastro, il Direttore del Parco Danilo Casciani ha illustrato le strutture con una breve visita guidata terminata nella sala multimediale dove, dopo il saluto istituzionale del Sindaco di Anguillara Francesco Pizzorno e del Presidente della Comunità del Parco Guido Cianti, il Commissario Straordinario del Parco Giuseppe Curatolo ha ringraziato le autorità ed i numerosi cittadini presenti introducendo l’intervento di presentazione del progetto a cura del RUP Pierluigi Fiori e del progettista Pietro Paolo Lateano.

Il Presidente Leodori, l’Assessore Buschini e l’On. Minnucci hanno espresso soddisfazione per il progetto auspicando che possa rappresentare, nell’interesse di tutti i cittadini, un’opportunità di rilancio dell’intera area all’insegna dell’accessibilità e della sostenibilità.

Il Commissario Curatolo e il Direttore Casciani concordano che l’Ecomuseo tra le Acque debba diventare in breve tempo un importante punto di riferimento per i cittadini locali e per tutti i fruitori dell’Area Protetta, motivo per il quale il Parco sta predisponendo insieme alla Regione Lazio, proprietaria del bene, un bando per l’affidamento in gestione delle strutture realizzate e delle infrastrutture ad esse connesse.

About Ruggero Terlizzi 2878 Articoli
Ruggero Terlizzi è il classico nerd, tecnologia, fumetti, videogames, serie tv e tutto quello che è classificabile nella categoria. È un ottimo disegnatore e ha sempre a portata di mano un taccuino dove fare qualche schizzo. Appassionato anche di auto ha tenuto la rubrica motori su Il Tabloid Motori e da settembre gestisce la rubrica Tech su Il Tabloid.it