6 dicembre 2016

Calcio – Serie A, Della Valle: “La Fiorentina lotterà fino alla fine”

 

“La parola rassegnazione è un qualcosa che non ci appartiene, non è nel dna di questa società o di questa squadra”. Così il Presidente della Fiorentina, Andrea Della Valle, dopo una visita alla squadra che oggi ha ripreso la preparazione dopo i tre giorni di riposo successivi al pareggio di Frosinone.

“Dimostreremo che non c’è nessuna rassegnazione in questo gruppo fin dalle prossime partite. C’è stata delusione in tutti noi, nel mister per primo, di aver perso la possibilità di riavvicinarci alla Roma nelle ultime due partite che erano sulla carta abbordabili. Cinque punti di distacco dalla Roma sono tanti, ma sono anche pochi, siamo ancora lì. Dobbiamo confermare il quarto posto, una cosa molto importante e fino a quando la matematica non ci condannerà, lotteremo per la Champions League, così come lo farà l’Inter. Non lasceremo la Roma tranquilla. Come si può pensare che questo gruppo che fino ad un mese fa faceva una gara molto bella, quella contro il Napoli, possa, per un paio di risultati, cambiare i suoi obiettivi? Non sono sorpreso ma amareggiato. L’atteggiamento nostro è sempre il solito. Questa squadra lotterà fino alla fine per gli obiettivi che ha ancora a sua disposizione, obiettivi che magari a inizio stagione nessuno pensava si potessero raggiungere”.

“Siamo stati i primi a dire che non eravamo attrezzati per il primo posto, ma poi siamo stati una bella sorpresa. Si può essere delusi dalle ultime due partite, ma in un attimo bisogna reagire e tutti uniti sono convinto che arriveremo ai nostri traguardi. C’è chi traducendo una parola dell’allenatore ha pensato che quest’ultimo non creda più alla Champions, ma non è vero”.

Alfredo Di Costanzo
About Alfredo Di Costanzo 5975 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.