11 dicembre 2016

Regione Lazio – Avenali: “Approvazione legge sulla geotermia, la regione sostiene la green economy”

“Con l’approvazione da parte del Consiglio Regionale della legge sulla geotermia a bassa entalpia la Regione Lazio si dota di uno strumento che consentirà di investire nelle energie rinnovabili, che rappresentano il futuro green del Lazio, incentivando l’uso di una fonte ambientalmente sostenibile”, dichiara Cristiana Avenali, Consigliera regionale componente della commissione Ambiente.

“Arriviamo a questo risultato dopo aver svolto un lavoro importante in Commissione Ambiente del Consiglio regionale del Lazio attraverso un costante dialogo con l’Assessore Refrigeri promotore della proposta, geologi, operatori del settore ed associazioni che continuerà anche in fase di attuazione della legge a cominciare dall’elaborazione del regolamento previsto, e che ha portato all’approvazione di un testo fondamentale” continua la Consigliera.

“Bisogna infatti considerare che nella nostra Regione almeno il 60% del territorio presenta fluidi geotermici nel sottosuolo, dato che ci pone, in Italia, tra i territori a maggiore vocazione geotermica. L’uso di risorse geotermiche a bassa entalpia e l’installazione di impianti di produzione di calore da risorsa geotermica possono essere un volano per la green economy, se si pensa che il comparto geotermico, secondo dati Legambiente 2015, conta 3.000 occupati in Italia, indotto escluso, e le imprese del settore potrebbero occupare fino a 30.000 addetti.”

In conclusione, afferma Avenali, “Grazie agli emendamenti che ho proposto insieme al consigliere Valentini, sia in commissione che in aula, il testo è stato migliorato per rendere più chiare alcune definizioni ed uniformarle alla normativa nazionale, e più snello il processo di autorizzazione per situazioni ad impatto ambientale nullo, garantendo allo stesso tempo la massima trasparenza con l’istituzione del Registro regionale degli impianti geotermici e l’elaborazione della Carta idrogeotermica, che saranno redatti in tempi brevi, e ci consentiranno sia di mappare e avere una banca dati degli impianti esistenti, sia di valutare la compatibilità con il contesto geologico del Lazio di proposte di impianti a media ed alta entalpia”.

Così in una nota Cristiana Avenali, Consigliera regionale componente della Commissione Ambiente e coordinatrice della Commissione Ambiente e Agricoltura del PD Lazio.

About Emanuele Bompadre 8294 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.