7 dicembre 2016

Viterbo – Incidente bus Spagna, cordoglio del sindaco Michelini e dell’Ateneo dell’università della Tuscia per scomparsa di Elisa Scarascia Mugnozza

 

A nome del Comune di Viterbo e dell’intera città esprimo grande dispiacere per la tragica scomparsa di Elisa Scarascia Mugnozza, figlia del professor Giuseppe Scarascia Mugnozza, direttore del Dibaf dell’Università della Tuscia. Una grande tragedia che ha coinvolto tredici ragazze, di cui sette italiane: tra queste, purtroppo, c’è anche Elisa, studentessa di medicina a Barcellona. L’incidente del bus che trasportava le studentesse Erasmus da Valencia a Barcellona non ha risparmiato la nostra città. Mi sento particolarmente vicino al professor Scarascia Mugnozza, stimato docente in Italia e all’estero, e soprattutto persona amica. Viterbo si sente profondamente colpita da questa tragedia umana e si stringe sentitamente al dolore della famiglia Scarascia Mugnozza. Il giorno delle esequie, a Viterbo, sarà proclamato il lutto cittadino. Bandiere a mezz’asta e un minuto di silenzio all’inizio delle lezioni nelle scuole e all’Università, in memoria di Elisa.

 Il sindaco

Leonardo Michelini

Il prof. Alessandro Ruggieri rettore dell’Università della Tuscia, l’avv. Alessandra Moscatelli, Direttore Generale, tutti i docenti, il personale tecnico amministrativo e gli studenti dellAteneo esprimono profondo cordoglio per la morte, nel terribile incidente in Spagna,di Elisa figlia del prof. Giuseppe Scarascia Mugnozza direttore del Dipartimento per l’innovazione dei sistemi Biologici, Agroalimentari e Forestali. Una tragedia che ha lasciato tutti sgomenti, tanto più perché spezza una giovane vita impegnata all’estero insieme ad altri giovani per studiare e costruirsi il proprio futuro. In segno di lutto è stato rinviato il Senato accademico che era in calendario per la giornata di domani. Tutti in Ateneo si stringono, nel dolore, alla famiglia Scarascia Mugnozza.

About Sara Mairaghi 1226 Articoli
Sara Mairaghi, chitarrista per passione e hobby, dopo aver lavorato come free lance per alcuni siti web, è approdata presso Il Tabloid Motori dove gestiva la parte social del sito. Vista la sua passione per qualsiasi tipo di evento festaiolo e alla moda, cinema e spetacolo, nel settembre 2014 ha preso in carico la categoria Intrattenimento ed Eventi de Iltabloid.it