6 dicembre 2016

Roma – Call Center, Valente: Accanto ai lavoratori di Almaviva contact”

 

“Apprendiamo con preoccupazione che la società Almaviva ha aperto una procedura di mobilità per 918 lavoratori, solo nella sede di Roma, e più di mille nelle città di Napoli e Palermo. Sono numeri altissimi che ci fanno pensare – prima di tutto – ad ognuno di quei lavoratori e alle loro famiglie.

Sono stati vani tutti i tentativi che abbiamo messo in atto per difendere il settore dei call center ma non ci fermeremo e continueremo con il massimo impegno e attenzione per evitare le delocalizzazioni e il dumping sociale. Nell’ultimo incontro presso il Ministero dello Sviluppo Economico, che come Regione Lazio avevamo sollecitato, si è discusso delle problematiche del settore. Al termine dell’incontro il Governo si è impegnato a vigilare sul rispetto delle norme, compresa la clausola sociale, e a garantire con fondi certi gli ammortizzatori sociali per tutto il 2016. Il tavolo del comparto call center è stato nuovamente convocato il prossimo 18 aprile e, nel corso dell’anno, seguiranno altri incontri con cadenza bimestrale per monitorare l’andamento occupazionale di un settore centrale per l’economia di questa Regione e di questo Paese. A seguito dell’apertura della procedura di licenziamento da parte di Almaviva chiederò al Governo di aprire un tavolo ad hoc coinvolgendo le tre regioni maggiormente colpite dai licenziamenti”.

Lo afferma in una nota l’assessore al Lavoro e Personale della Regione Lazio, Lucia Valente.

About Samantha Lombardi 4017 Articoli
Samantha Lombardi è un archeologa, laureata in Archeologia e Storia dell'Arte del Mondo Antico e dell'Oriente. Cura un sito che parla del patrimonio artistico (www.ilpatrimonioartistico.it), collabora con l'Ass. Cul. Il Consiglio Archeologico ed è addetta stampa dell'Ass. di Rievocazione Storica CVLTVS DEORVM. Dal maggio del 2014 collabora con Il tabloid.it