24 febbraio 2017

Atleti paralimpici militari, sei medaglie d’oro ai campionati italiani di atletica indoor

 

Fine settimana di grandi successi e risultati per gli atleti del Gruppo Sportivo Paralimpico della Difesa (GSPD) che, il 19 e 20 marzo ad Ancona, hanno conquistato sei medaglie d’oro e segnato tre nuovi primati italiani ai Campionati Italiani Paralimpici di Atletica Indoor Fisdir e Fispes.

A questa kermesse di fine inverno, ultimo appuntamento ufficiale prima dei Campionati Europei che si terranno dal 10 al 16 giugno prossimi a Grosseto, il Gruppo Sportivo Paralimpico della Difesa (GSPD) è stato rappresentato da quattro atleti che hanno gareggiato nelle discipline del getto del peso, lancio del disco, giavellotto e corsa sui 60 metri piani .

Sugli scudi il Tenente Colonnello Giuseppe Campoccio, che colleziona tre ori nel getto del peso, nel lancio del disco e del giavellotto. I risultati dell’atleta paralimpico, in forza al GSPD, hanno anche fatto registrare altrettanti primati italiani di categoria in tutte e tre le discipline.

A seguire, altre due medaglie nel getto del peso: la prima del Sottotenente Pietro Suma, Oro della propria categoria, la seconda del Caporalmaggiore Pellegrina Caputo che ha conquistato il gradino più alto del podio in gara donne.

A concludere, infine, il Caporalmaggiore Scelto Monica Contrafatto, che al debutto ad un campionato indoor si afferma sulle concorrenti nei 60 metri piani.

Ottime premesse queste, per il prossimo importante impegno del GSPD, che dall’8 al 12 maggio volerà ad Orlando, negli USA, per la seconda edizione dei Giochi internazionali dedicati ai militari affetti da disabilità “Invictus Games” .