8 dicembre 2016

A Roma vincono i Cinque stelle? Berlusconi: “Catastrofe per tutti”

In caso di ballottaggio a Roma tra Pd e Movimento 5 stelle per chi voterebbe Silvio Berlusconi? “Non mi faccia scegliere tra due mali- risponde l’ex cavaliere a Rtl 102.5- Renzi è un personaggio che ha la guida del governo senza essere stato votato, e sostenuto da 60 eletti nel centrodestra che hanno tradito il mandato, è un abusivo ed è la negazione della sovranità popolare”. Ma forse, ascoltando Berlusconi, si direbbe che per il leader di Forza Italia il partito di Grillo sarebbe decisamente peggio: “Il Movimento 5 stelle è qualcosa dicatastrofico: non hanno capacità né cultura di governo, un partito pauperista che ha resuscitato la vecchia ideologia comunista, e giustizialista, che vuole far fuori gli avversari politici con i processi politici”. Quindi, conclude, “considererei catastrofica una vittoria dei Cinque stelle e un ballottaggio tra Pd e M5S vedrebbe sicuramente vincenti i 5 stelle perché voterebbe per loro l’estrema sinistra, che ha l’8%, e la Lega. Sarebbe per tutti noi una catastrofe“.

Fonte: agenzia dire

Alfredo Di Costanzo
About Alfredo Di Costanzo 5982 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.