3 dicembre 2016

Comincia nel segno dell’Africa Twin il 2016 di Honda

16YM CRF1000L Africa Twin

 

Con 2.902 veicoli a due ruote immatricolati e una quota di mercato del 26,3% comincia nel migliore dei modi il 2016 di Honda. Il dato complessivo è frutto di un forte incremento delle vendite rispetto allo stesso mese dello scorso anno sia nel comparto moto (+63,5%) sia in quello scooter (+16,3%).

Analizzando separatamente i due macro-segmenti dell’immatricolato, a gennaio 2016 Honda è prima in classifica sia per quanto riguarda le moto, con il 20,6% (1.009 unità), sia per quanto riguarda gli scooter, con il 31% (1.893 unità).

I primi 4 posti della classifica sono monopolizzati da modelli Honda, infatti tra gli habitué del podio  – gli inossidabili Honda SH nelle tre cilindrate 125cc, 150cc e 300cc – si inserisce al terzo posto la nuova CRF1000L Africa Twin, probabilmente una delle moto più attese di tutti i tempi. La nuova maxi enduro Honda a gennaio fa la parte del leone, con ben 505 unità immatricolate, incollata all’SH300i ABS, secondo, a quota 508 unità!

E febbraio promette scintille, a fine mese è cominciata infatti la commercializzazione della nuova NC750X 2016, subito ben accolta grazie ai numerosi aggiornamenti che l’hanno immediatamente resa appetibile, ed imminente è l’arrivo delle altre novità “targate” 2016: il nuovo Integra 750, attesissimo, le nuove CB500F, CB500X e CBR500R, e la rinnovata Crosstourer, l’unica maxi crossover con motore V4 da 1.237cc.

Ma le novità Honda 2016 non finiscono qui, saranno moltissime le attività destinate ad avvicinare un numero ancora maggiore di appassionati al marchio dell’Ala, dalla presenza ai maggiori eventi nazionali, al ricco programma di prove su strada “Honda Live Tour”, passando per i corsi di guida in fuoristrada di cui è imminente l’annuncio e il calendario.

[fbalbum url=https://www.facebook.com/media/set/?set=a.1700973343522084.1073741837.1492139697738784]
About Emanuele Bompadre 8223 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.